Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:58 METEO:CECINA23°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita
Aereo si schianta subito dopo il decollo a Kathmandu: in un video il momento in cui precipita

Attualità lunedì 02 novembre 2020 ore 11:00

Terriccio Buono, distribuiti settemila sacchi

Il terriccio prodotto a Scapigliato distribuito gratuitamente ai cittadini di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima



ROSIGNANO MARITTIMO — La campagna di distribuzione del Terriccio Buono lanciata a luglio da Scapigliato si è conclusa con successo: sono state 7.340 le confezioni (da 20 litri ciascuna) di ammendante compostato verde ritirate gratuitamente dalle famiglie dei Comuni di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima, nell’ambito di un’iniziativa di economia circolare a km zero. 

Il Terriccio Buono è ottenuto dal riciclo degli sfalci e delle potature del verde raccolte dai cittadini per poi essere conferite al polo gestito da Scapigliato Srl, dove è operativo l’impianto per il compostaggio del verde in cui questi scarti naturali vengono avviati a recupero. Il prodotto finale è frutto di un trattamento specifico realizzato da una società convenzionata e specializzata nella produzione di compost di qualità (Valcofert) che ne verifica e migliora le caratteristiche.

Al termine della lavorazione, il verde si trasforma in compost di alta qualità e torna così ad essere utile per la comunità, attraverso la campagna di distribuzione gratuita del Terriccio Buono condotta da Scapigliato per il terzo anno consecutivo: un piccolo ma significativo gesto di restituzione al territorio nella logica dell’economia circolare, che consente peraltro di non conferire in discarica materiale che può essere utilizzato e rigenerato come risorsa.

In quest’ottica, 108 sacchi di Terriccio Buono non ritirati dai cittadini entro i termini dell’iniziativa sono stati lasciati alla Pubblica Assistenza di Castellina Marittima, che ha collaborato alla campagna di distribuzione e provvederà a consegnarli in un secondo momento.

Per ottenere in omaggio i due sacchi da 20 litri di Terriccio Buono, in cambio dell’apposito coupon recapitato per via postale o compilato direttamente sul posto, i cittadini del territorio hanno potuto recarsi presso i punti di distribuzione e nelle 11 attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa, che si sono dimostrate nodi fondamentali per il successo della campagna. Le attività che hanno aderito all’iniziativa sono: a Rosignano Marittimo il punto informazioni di Scapigliato in loc. Le Morelline Due e l’Agraria Raggio di Sole; a Rosignano Solvay Fiori e Piante Donella, Fleurs di Laura D’Ecclesia, Floricoltura Serragrande, Garden Poggio Fiorito; a Castiglioncello la Boutique Il Fiore; a Castelnuovo della Misericordia Papaveri e Papere, Società Cooperativa Agricola Terre dell’Etruria; a Gabbro Emporio Malanima; a Pieve di Santa Luce la Cooperativa Agricola Pieve di Santa Luce; a Castellina Marittima la Pubblica Assistenza. Scapigliato ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno collaborato, certa che potranno continuare a garantire il loro prezioso contributo.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno