Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:20 METEO:CECINA22°26°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 03 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Vanessa Ferrari: «Puntavo all'oro, ma è arrivato un bellissimo argento. Più di così non potevo fare»

Attualità lunedì 02 novembre 2020 ore 11:00

Terriccio Buono, distribuiti settemila sacchi

Il terriccio prodotto a Scapigliato distribuito gratuitamente ai cittadini di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima



ROSIGNANO MARITTIMO — La campagna di distribuzione del Terriccio Buono lanciata a luglio da Scapigliato si è conclusa con successo: sono state 7.340 le confezioni (da 20 litri ciascuna) di ammendante compostato verde ritirate gratuitamente dalle famiglie dei Comuni di Rosignano Marittimo, Orciano Pisano, Santa Luce e Castellina Marittima, nell’ambito di un’iniziativa di economia circolare a km zero. 

Il Terriccio Buono è ottenuto dal riciclo degli sfalci e delle potature del verde raccolte dai cittadini per poi essere conferite al polo gestito da Scapigliato Srl, dove è operativo l’impianto per il compostaggio del verde in cui questi scarti naturali vengono avviati a recupero. Il prodotto finale è frutto di un trattamento specifico realizzato da una società convenzionata e specializzata nella produzione di compost di qualità (Valcofert) che ne verifica e migliora le caratteristiche.

Al termine della lavorazione, il verde si trasforma in compost di alta qualità e torna così ad essere utile per la comunità, attraverso la campagna di distribuzione gratuita del Terriccio Buono condotta da Scapigliato per il terzo anno consecutivo: un piccolo ma significativo gesto di restituzione al territorio nella logica dell’economia circolare, che consente peraltro di non conferire in discarica materiale che può essere utilizzato e rigenerato come risorsa.

In quest’ottica, 108 sacchi di Terriccio Buono non ritirati dai cittadini entro i termini dell’iniziativa sono stati lasciati alla Pubblica Assistenza di Castellina Marittima, che ha collaborato alla campagna di distribuzione e provvederà a consegnarli in un secondo momento.

Per ottenere in omaggio i due sacchi da 20 litri di Terriccio Buono, in cambio dell’apposito coupon recapitato per via postale o compilato direttamente sul posto, i cittadini del territorio hanno potuto recarsi presso i punti di distribuzione e nelle 11 attività commerciali che hanno aderito all’iniziativa, che si sono dimostrate nodi fondamentali per il successo della campagna. Le attività che hanno aderito all’iniziativa sono: a Rosignano Marittimo il punto informazioni di Scapigliato in loc. Le Morelline Due e l’Agraria Raggio di Sole; a Rosignano Solvay Fiori e Piante Donella, Fleurs di Laura D’Ecclesia, Floricoltura Serragrande, Garden Poggio Fiorito; a Castiglioncello la Boutique Il Fiore; a Castelnuovo della Misericordia Papaveri e Papere, Società Cooperativa Agricola Terre dell’Etruria; a Gabbro Emporio Malanima; a Pieve di Santa Luce la Cooperativa Agricola Pieve di Santa Luce; a Castellina Marittima la Pubblica Assistenza. Scapigliato ringrazia sentitamente tutti coloro che hanno collaborato, certa che potranno continuare a garantire il loro prezioso contributo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
55 i nuovi contagi accertati nel capoluogo. E' quanto emerge dai dati sanitari aggiornati alle ultime ventiquattro ore
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cultura

Attualità