Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:CECINA23°30°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La presidente Von der Leyen ringrazia tutti e se ne va in vacanza
La presidente Von der Leyen ringrazia tutti e se ne va in vacanza

Cronaca domenica 23 giugno 2024 ore 10:56

Un arresto per spaccio e due denunce

Controlli intensificati sul territorio per garantire la sicurezza dei cittadini e il rispetto della legalità. Ecco il report delle ultime ore



PROVINCIA DI LIVORNO — Controlli intensificati dei carabinieri nel territorio urbano di Cecina, Rosignano Marittimo, Castagneto Carducci e Bibbona andando a ricomprendere, per alcuni posti di controllo, anche le arterie periferiche di collegamento fra quei centri.

Nel corso dell’attività svolta per lo più nelle ore serali maggiormente popolate dai giovani per i rituali eventi della movida estiva, i carabinieri del Norm di Cecina hanno arrestato un giovane straniero 20enne originario del nord Africa domiciliato a Pisa.

Lo hanno individuato e controllato di iniziativa in zona piazza della Stazione a Cecina. Dai primi sospetti nati dall’atteggiamento del giovane lo hanno sottoposto prima ad ispezione successivamente a perquisizione personale.


Il giovane è stato trovato in possesso di grammi 12 di cocaina divisa in altrettanti ovuli termosaldati e grammi 0,90 di hashish, mentre il guadagno della droga già smerciata al dettaglio consisterebbe in denaro contante composto da banconote di taglio vario ammontante ad alcune centinaia di euro. I carabinieri hanno sequestrato tutto il materiale: le sostanze stupefacenti e il denaro di sospetta provenienza illecita.

Il giovane straniero di 20 anni è stato arresto ma all’esito dell’udienza di convalida il Giudice del Tribunale di Livorno lo ha ritenuto responsabile degli addebiti penali emettendo condanna ma con pena sospesa.

Dalla stessa attività, in varie altre zone della città passate al setaccio dai militari di Cecina, sono state controllate complessivamente 23 persone e 18 veicoli, 6 soggetti sottoposti a varie misure cautelari con obblighi e 3 esercizi pubblici; fra questi un 25enne di Rosignano nella zona di via Campilunghi del comune di Cecina, è stato sorpreso in palese violazione della misura del divieto di ritorno in quel comune cui era gravato. Pertanto è stato denunciato a piede libero all’autorità giudiziaria  di Livorno e rischia un provvedimento di aggravamento della misura se l’attuale non dovesse essere ritenuta più adeguata.

Sempre all’interno della medesima cornice operativa, questa volta nel corso di un controllo stradale alla circolazione, un 42enne del luogo è stato denunciato a piede libero mentre guidava la propria vettura con tasso alcolemico oltre quattro volte il limite di legge: 2,05 g/l e a seguito di test effettuato subito dopo presso il Pronto Soccorso di Cecina, gli è stata riscontrata anche l’assunzione di stupefacenti: stava guidando sotto effetto di cocaina. 

Non solo, dalla successiva attività di perquisizione è stato trovato in possesso anche di 0,8 grammi di cocaina, un altro paio di dosi al seguito sequestrate.
Per tutti gli illeciti penali ed amministrativi all’uomo inoltre è stata ritirata la patente e segnalato all’Autorità prefettizia in qualità di assuntore abituale di stupefacenti per uso personale.






Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
4 alveari con 200mila api controllate da sensori per monitorare la biodiversità e utilizzo delle mappe satellitare in accordo con Esa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità