Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:CECINA14°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 11 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Cronaca mercoledì 07 aprile 2021 ore 11:09

Cellulare alla guida, 40 multe in 3 settimane

Telefono alla guida (Foto di archivio)

Questo il bilancio della campagna di prevenzione e per promuovere la sicurezza sulle strade. Multate anche 2 persone alla guida con la patente scaduta



ROSIGNANO MARITTIMO — A seguito dei controlli effettuati dal personale appartenente dalla Polizia Municipale di Rosignano Marittimo, durante le ultime tre settimane di Marzo, sono state riscontrate ben 40 violazioni dell’art. 173 cds, il quale sanziona l’utilizzo del cellulare alla guida con euro 165, oltre alla decurtazione di cinque punti sulla patente. 

La campagna di prevenzione messa in atto Io guido e non telefono è in pratica un’azione di controllo mirata alla prevenzione per favorire la sicurezza sulle strade, che è stata svolta da parte di pattuglie del Servizio Operativo Viabilità e Pronto Intervento, le quali hanno effettuato posti di controllo atti a verificare l’uso dei cellulari alla guida dei veicoli.

Purtroppo l’utilizzo del cellulare alla guida è un fenomeno dilagante tra gli automobilisti che non si rendono nemmeno conto dei pericoli che possono correre e di quanti ne possono creare ad altri. Le statistiche indicano ormai che oltre il 50% degli automobilisti fa uso del telefono cellulare alla guida, non solo per telefonare, ma addirittura per inviare messaggi o e-mail. L’uso del telefono cellulare incide moltissimo sulla concentrazione del conducente e, una delle maggiori cause di incidenti stradali anche gravi, è proprio la distrazione da parte dei conducenti.

Nell’ambito dei controlli, inoltre, sono stati scoperti 2 automobilisti che circolavano nonostante la patente scaduta.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sono 27 i nuovi casi di Covid-19 segnalati nei territori che ricadono nell'ambito Valli Etrusche che comprende la Bassa Val di Cecina e la Valdicornia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport