Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:54 METEO:CECINA11°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Otto e mezzo, Obama e Springsteen: «Noi outsider? Ci interessa dare voce agli esclusi»

Politica mercoledì 07 aprile 2021 ore 10:32

Raccolta rifiuti, "soluzioni improvvisate"

Chiara Tenerini

La capogruppo Tenerini (Forza Italia) tuona contro la proposta, poi ritirata, del sindaco Lippi per la raccolta rifiuti a Marina



CECINA — "Ancora una volta siamo costretti a registrare l’ennesimo scarico di responsabilità sui cittadini, delle scelte a dir poco stravaganti di questa Amministrazione, che ancora una volta conferma la mancanza di visione e di programmazione", così la capogruppo in Consiglio di Forza Italia Chiara Tenerini ha commentato le intenzioni del sindaco Samuele Lippi di realizzare un centro raccolta temporaneo nella zona di Marina.

"Lippi lascia intendere che nessuno si dovrà lamentare delle tariffe Tari e tantomeno se la raccolta dei rifiuti comporterà i grossi disagi di ogni estate, visto che la soluzione al problema rifiuti da lui proposta non è stata accettata dai cittadini. - ha proseguito Tenerini - Ancora una volta siamo costretti a registrare l’ennesimo scarico di responsabilità sui cittadini, delle scelte a dir poco stravaganti di questa Amministrazione, che ancora una volta conferma la mancanza di visione e di programmazione. La toppa, che aveva pensato di mettere Lippi, al mai risolto problema della raccolta dei rifiuti a Marina, - ha proseguito l'esponente azzurra - era peggiore del problema stesso e i cecinesi non hanno perso un attimo a fargli cambiare idea. A poche ore dal suo annuncio di voler utilizzare la struttura dell’ex Metropolis come deposito temporaneo di rifiuti, è scattato un tam-tam sui social per fermare Lippi. Le accese proteste dei cecinesi, più che legittime vista la collocazione della struttura, hanno evidenziato ancor di più la poca lucidità di questa amministrazione sul tema della raccolta dei rifiuti, fino ad oggi andato avanti senza un vero programma strutturato, ma per tentativi che però, è evidente a tutti, non hanno mai risolto il problema".

Come aveva spiegato il sindaco Lippi l'intenzione era di allestire all'esterno dell'ex discoteca di Marina uno spazio per accogliere scarrabili utili al deposito temporaneo di ingombranti che avrebbe portato tra le altre cose ad abbassare i costi del servizio e della Tari, a velocizzare lo spazzamento delle strade e lo svuotamento dei cestini e a migliorare il decoro di Marina. Una soluzione temporanea, dunque, soltanto per la stagione estiva 2021, in attesa della conclusione delle procedure di Reti Ambiente/Rea e del finanziamento necessario a realizzare il nuovo centro di raccolta a Marina. 

"Creare un centro di raccolta, non è in sé una soluzione sbagliata, ma come si può seriamente sostenere di migliorare il decoro di una località balneare come Cecina, già massacrata dalla pandemia, collocando un via vai di camioncini della spazzatura in prossimità della pineta e del mare, e praticamente dietro l’Acqua Village; ma soprattutto: a pochi metri da strutture alberghiere e ricettive, dal Maneggio e dallo spazio sagre della Cecinella, che tutti noi speriamo si possa presto ripopolare di persone in convivio, per sostenere le attività delle associazioni. - ha evidenziato Tenerini - Si rimane sbigottiti di fronte a tanta superficialità e resta davvero difficile credere, che tutto queste criticità non siano state preso in considerazione. Ma ormai ci stiamo abituando a tutto, purtroppo".

La proposta di Lippi non è stata accolta di buon occhio in città tanto che il sindaco ha deciso di fare un passo indietro e verificare la possibilità di altri percorsi.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I dati che fotografano le ultime 24 ore sul fronte epidemico emergono dal report sanitario diffuso a livello regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS