Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:CECINA24°34°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Politica giovedì 07 luglio 2022 ore 07:30

“Quei 30mila euro potevano essere usati meglio”

Francesco Torselli

Fratelli d’Italia ribatte alla risposta dell’Amministrazione di Cecina in merito alla partecipazione di Mimmo Luca al Meeting antirazzista



CECINA — “Riteniamo fortemente inopportuno che il Comune di Cecina, così come la Regione Toscana, abbia concesso il patrocinio all’ultima edizione del Meeting antirazzista. Non ci interessano le valutazioni giuridiche della giunta Lippi che si arrampica sugli specchi per giustificare la presenza di Mimmo Lucano. Il dato è inconfutabile: il Comune e la Regione Toscana hanno invitato un soggetto condannato per il suo sistema dell’accoglienza, a parlare proprio di accoglienza. E’ come se ad un convegno sulla tutela ambientale, fossero stati invitati a parlare della loro esperienza, politici e amministratori locali coinvolti nell’inchiesta Keu. A dir poco assurdo”. Lo dichiarano in una nota congiunta Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano, assieme alla coordinatrice comunale del partito di Giorgia Meloni, Mirta Merli, e il presidente provinciale Giacomo Lensi.

“Anziché invitare Mimmo Lucano - hanno sottolineato Merli e Lensi - il Comune di Cecina avrebbe potuto spendere meglio i 30mila euro che la Regione Toscana ha stanziato quest’anno per il Meeting Antirazzista. Quei fondi potevano essere utilizzati per rimettere in sesto le numerose strade danneggiate e marciapiedi sconnessi; oppure potevano essere impiegati per installare un sistema di videosorveglianza nei parchi comunali e nella pineta: luoghi diventati ormai piazze di spaccio e in cui avvengono quotidianamente episodi di microcriminalità”.

“La strenua difesa della giunta Lippi nei confronti della presenza di Mimmo Lucano, ci conferma che la sua priorità non è il benessere della propria cittadinanza ma portare avanti battaglie ideologiche”, hanno concluso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Toscana nelle ultime 24 ore i nuovi casi positivi al Covid-19 accertati sono 1.777 su 13.093 tamponI effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Sport

Attualità