Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:CECINA24°34°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Attualità martedì 05 luglio 2022 ore 08:33

Al via il meeting internazionale antirazzista

A Cecina Mare una serie di iniziative fino a venerdì 8 Luglio. Fratelli d'Italia ha contestato il patrocinio della Regione Toscana



CECINA — Al via al Parco della Cecinella di Cecina Mare il tradizionale appuntamento con il MIA – Meeting internazionale antirazzista, la manifestazione dedicata ai temi dell’antirazzismo promossa da Arci Toscana, con il patrocinio e il contributo della Regione Toscana, del Comune di Cecina e del Cesvot.

Edizione numero XXVIII per una manifestazione che vuole sempre più confermare la propria presenza sul territorio, ribadendo la capacità e la necessità di affrontare i temi dell’antirazzismo, della solidarietà, dell’accoglienza e della cittadinanza attraverso dibattiti, formazioni ed eventi culturali. Anche in questa edizione 2022 si susseguiranno occasioni di conoscenza e approfondimento non solo per gli operatori e le operatrici del settore, ma per tutte le cittadine e i cittadini che vorranno partecipare. Il programma del MIA ospiterà importanti incontri con rappresentanti delle Istituzioni, dell’Associazionismo e del mondo culturale e momenti di formazione per gli operatori e le operatrici dell’accoglienza (SAI) e sul tema delle politiche Internazionali promossi dall’Atlante delle Guerre. Tra le tematiche centrali di questa edizione oltre all’accoglienza e la cooperazione internazionale, ci saranno i diritti oltre ad un occhio inevitabile all’attualità con la questione dei conflitti internazionali. Il programma integrale è su mia-arci.it.

A contestare il patrocinio della Regione Toscana all'iniziativa Francesco Torselli, capogruppo di Fratelli d'Italia nel Consiglio regionale toscano. “La Regione Toscana ha dato il patrocinio e finanziato con 30mila euro il Meeting internazionale antirazzista, protagonista della prima giornata sarà proprio l'ex sindaco di Riace. Ma nessuno della Regione Toscana sapeva che Lucano è stato condannato a più di 13 anni di reclusione proprio per il suo sistema dell'accoglienza? - ha commentato - Se è così, ci pensiamo noi a rinfrescare la memoria al presidente Giani e all'assessore Nardini. Giani e la sua giunta sono ancora in tempo a dissociarsi da questa iniziativa ritirando il patrocinio ma purtroppo, hanno già contribuito a finanziarla".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In Toscana nelle ultime 24 ore i nuovi casi positivi al Covid-19 accertati sono 1.777 su 13.093 tamponI effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Cronaca

Sport

Attualità