Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:CECINA23°30°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La presidente Von der Leyen ringrazia tutti e se ne va in vacanza
La presidente Von der Leyen ringrazia tutti e se ne va in vacanza

Attualità giovedì 14 gennaio 2021 ore 19:00

Sala parto completamente rinnovata a Cecina

L'ospedale di Cecina

L'Azienda Usl Toscana nord ovest ha fatto sapere che, con l'arrivo del terzo letto, è stata completata l’opera di rinnovamento della sala parto



CECINA — È arrivato nelle settimane scorse il terzo letto per sala parto dell’ospedale di Cecina andando così a completare l’opera di rinnovamento portata avanti per il reparto messo a disposizione per le donne delle Valli Etrusche. 

“In questo modo – ha spiegato Andrea Antonelli, direttore del reparto di Ostetricia e Ginecologia di Cecina, Piombino ed Elba – abbiamo terminato un percorso importante di aggiornamento non solo delle strutture, ma anche dei servizi disponibili. Ricordo, infatti, che tra le novità introdotte negli ultimi mesi del 2020, oltre all’istallazione di una vasca per il parto in acqua, c’è stata anche la creazione di una terza sala parto dedicata esclusivamente alle partorienti positive al Covid che permetteva di differenziare i percorsi rendendoli più sicuri per le utenti e gli operatori sanitari".

"Questo aveva comportato il prestito da parte dell’ospedale di Piombino di un letto da parto nell’ottica di quella condivisione di risorse che si rivela sempre più utile e funzionale al miglioramento dei servizi. - ha tenuto a precisare Antonelli - Proprio per questo principio il letto di Piombino si trova in questo momento all’ospedale elbano per sostituire momentaneamente quello di Portoferraio che è in manutenzione per qualche giorno. La grande forza di avere una rete così strutturata sul territorio è proprio quella di permettere a ciascuna sede di poter contare sul supporto degli altri punti, esattamente come succede a Piombino quando ha specifiche necessità alle quali non potrebbe rispondere in autonomia”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
4 alveari con 200mila api controllate da sensori per monitorare la biodiversità e utilizzo delle mappe satellitare in accordo con Esa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità