Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:07 METEO:CECINA11°14°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 23 febbraio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Europa League, maxi-rissa al termine di Sparta Praga-Galatasaray: le immagini

Cronaca mercoledì 29 novembre 2023 ore 13:34

Controlli nel ristorante, scatta la sanzione

Cucina e deposito in condizioni precarie, venti i chili di prodotti surgelati che sono stati sottoposti a sequestro cautelare



ROSIGNANO MARITTIMO — Nell’ambito della campagna dei Carabinieri sulla sicurezza degli alimenti, i militari del NAS – Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Livorno hanno eseguito un’ispezione all’interno di un esercizio di ristorazione della frazione di Vada del Comune di Rosignano Marittimo.

I carabinieri hanno accertato che all’interno dell’esercizio erano conservati, destinati alla somministrazione ai clienti, prodotti alimentari congelati (seppie, calamari, salmone, ravioli, gnocchi), per un valore complessivo di circa 400 euro, privi di tracciabilità che consentisse di verificarne la provenienza in violazione della normativa di settore che impone di conservare gli alimenti in confezioni dalle quali si possano evincere, tra le altre cose, la scadenza, la provenienza ed il numero del lotto, requisito indispensabile per fronteggiare eventuali contaminazioni. Ben 20 i chili di prodotti surgelati che sono stati sottoposti a sequestro cautelare, accertando altresì che la cucina e un deposito per gli alimenti versavano in precarie condizioni igienico-sanitarie per la presenza di sporco pregresso e diffuso nonché per tracce di umidità, con distacco d’intonaco sul soffitto e sulle pareti.

Per queste irregolarità i carabinieri hanno elevato alla titolare dell’attività sanzioni amministrative pari a 1.500 euro e hanno informato le autorità competenti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
È accaduto al distributore. I carabinieri sono riusciti a ricostruire l’accaduto e risalire ai responsabili del furto
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità