Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 15 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Sport giovedì 30 luglio 2020 ore 14:47

Bando di gara per la gestione dello stadio

Aperta fino al 31 agosto una gara pubblica per la gestione dello stadio Ernesto Solvay. Possono presentare domanda società, associazioni, enti



ROSIGNANO MARITTIMO — È stata aperta una gara pubblica per l’affidamento in gestione del campo di calcio (stadio) “E. Solvay”, ubicato in via della Repubblica a Rosignano Solvay, con relativi spogliatoi e servizi igienici, destinato alle attività di calcio. Per gli allenamenti dei Concessionari, del Gsd Rosignano Sei Rose, dell’Usd Castiglioncello e dell’Asd Rosignano Solvay 1922, viene anche dato in concessione il Campo di calcio denominato “Sussidiario”, ubicato nelle vicinanze dello stadio e utilizzabile solo ed esclusivamente per le sedute di allenamento.


Possono manifestare il loro interesse alla gestione, anche in forma associata, Società o Associazioni Sportive dilettantistiche ed Enti di promozione sportiva, che sono in possesso dei requisiti elencati nell’avviso di gara.
Nel caso la domanda sia presentata da più associazioni congiuntamente, può essere sottoscritta un’unica domanda con i dati e le firme di tutte le associazioni partecipanti, fermo restando che i requisiti richiesti debbano essere posseduti e dichiarati da tutti i soggetti.


L’assegnazione avverrà al soggetto che avrà ottenuto il punteggio più alto su un totale di 100 punti. La Commissione giudicatrice valuterà le offerte tecniche ed economiche attribuendo un punteggio massimo di 80 punti per l’offerta tecnica e massimo di 20 punti per l’offerta economica.
I criteri valutati per giudicare l’offerta tecnica saranno: la sede dell’associazione; l’esperienza nel settore; la presentazione dell’offerta con più associazioni/società; la qualificazione professionale dell’organico; la presenza di propri iscritti abilitati/certificati all'utilizzo del Dae (defibrillatore automatico esterno); il progetto di utilizzo complessivo del campo di calcio; eventuali migliorie sull’impianto.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il report odierno non segnala decessi nelle ultime 24 ore. I dati territoriali dai report di Regione e Asl nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

Attualità