Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Johnson&Johnson, l'immunologa Viola: «Nessun trambusto. Nessun caso sugli over 60»

Attualità venerdì 02 giugno 2017 ore 15:00

Oltre 700 bambini per far festa allo sport

Allo stadio comunale si è tenuta la giornata del Gioco-Sport organizzata dal Coni



CECINA — I programmi didattici prevedono per la scuola primaria, la disciplina dell‘educazione motoria, intesa come materia autonoma e obbligatoria, che assume pari dignità educativa e culturale nei confronti delle altre aree disciplinari. L’intento è quello di restituire ai bambini, ai ragazzi, ai giovani, spazi e tempi per il movimento e lo sport, combattere la dipendenza dalla televisione, dai videogiochi e dal computer, dalla sedentarietà in spazi chiusi ed angusti, rieducare nella scuola e attraverso la scuola, gli alunni a sane abitudini di vita all’aria aperta, con attività ludiche, pre-sportive e sportive.

E con questa filosofia il Coni ha organizzato anche quest’anno la giornata del Gioco-Sport allo stadio comunale Rossetti di Cecina. 

Oltre 700 bambini delle terze, quarte e quinti classi delle scuole primarie cecinesi, accompagnati dagli insegnanti, si sono dati appuntamento per trascorrere una mattinata insieme all’insegna degli sport all’aria aperta.

Dopo l’inno d’Italia, cantato a gran voce dalle scolaresche, sono seguiti i saluti del vice-sindaco Giovanni Salvini e del consigliere allo sport Mauro Niccolini. Presenti alcuni rappresentanti del Coni provinciale.

Quasi tutte le discipline sportive erano rappresentate in campo e i ragazzi si sono divisi in gruppi per seguire gli insegnamenti dei coach dei vari sport: dal basket al tennis, dalla pallavolo all’equitazione, dall’atletica al rugby, compreso il ballo di gruppo.

Sotto il sole cuocente del primo giorno di giugno, con gli spalti gremiti di familiari un po’ preoccupati per il caldo eccessivo, gli sport sono stati i protagonisti indiscussi insieme agli scolari e alla fine della mattina il sindaco Samuele Lippi ha consegnato gli attestati alle classi partecipanti, che conserveranno indelebile, oltre al diploma, il ricordo di questa giornata.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una segnalazione ha fatto intervenire la Polizia Municipale che ha sorpreso l'uomo con le buste della spesa. E' scattata la denuncia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità