Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA10°13°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 02 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, Merkel: «Se fossimo nella situazione dell'Italia, mi sentirei meglio»

Attualità lunedì 09 febbraio 2015 ore 18:20

Mangiare con la scienza

Un progetto didattico sull'alimentazione rivolto ai bambini delle elementari. E' stato finanziato dal Museo di Storia Naturale di Rosignano e dal Club Rotary



ROSIGNANO MARITTIMO — Anche ai bambini è possibile proporre progetti di importante valore scientifico e conoscitivo, proprio come quello su cui sabato 7 febbraio, presso il Museo di Storia Naturale di Rosignano Solvay, ha relazionato Chiara Gerardi. Una occasione in cui è stato presentato un progetto sperimentale dedicato alle scienze dell’alimentazione intitolato “Gnam Gnam... Che buona la scienza”, indirizzato alle scuole elementari di Rosignano Marittimo.

Il progetto è stato interamente finanziato dal Museo di Storia Naturale di Rosignano e dal Club Rotary Rosignano Solvay, lo scorso settembre, ed è risultato da una selezione di progetti dedicati alla didattica delle scienze, e in particolare della chimica, a seguito di un bando dello scorso giugno. Chiara Gerardi, laureata in Chimica a Pisa lo scorso giugno 2014, ha progettato una serie di attività didattiche centrate sull’educazione alimentare, sulla scoperta degli principi nutritivi e delle funzioni degli alimenti per il nostro organismo, sulla conoscenza dei macro e dei micronutrienti attraverso esperienze laboratoriali, calibrate per bambini di quarta e quinta elementare.

Durante la conferenza, sono stati presentati i principi e le metodologie didattiche seguite, gli obiettivi e le modalità di verifica, seguendo un approccio didattico sperimentale molto efficace proprio per i bambini delle elementari, sviluppato in collaborazione con il Dipartimento di Chimica dell’Università di Pisa. Davanti ad una folla nutrita, Gerardi ha presentato anche i primi risultati del progetto ancora in corso, che in questo periodo sta coinvolgendo la classe quinta a tempo pieno della scuola “Europa”, le due classi quarta A e quarta B a tempo modulo delle scuole elementari “Ernesto Solvay”, e le classi quarta e quinta a tempo pieno e la classe quinta a tempo normale della scuola elementare “Novaro” di Vada.

Al termine della conferenza, la dottoressa ha ricevuto la seconda parte dell’assegno della borsa di studio per questo progetto, da parte del presidente del Club Rotary Rosignano Solvay, Giuseppe Ciciriello, del presidente dell’associazione Amici della natura Rosignano, Alessandro Lenzi, alla presenza dell’Assessore alle politiche educative e scolastiche, Valentina Domenici. 
“Questo progetto – ha commentato l’assessore - si inserisce a pieno in un percorso di valorizzazione del sapere scientifico e delle scienze sperimentali, che vede le scuole elementari del nostro Comune, all’avanguardia; il progetto di didattica presentato dalla dottoressa Gerardi ne è un bell’esempio". "Quest’anno parlare di alimentazione è quanto mai attuale, vista la prossima apertura dell’Expo 2015 di Milano, ed è importante che i bambini siano consapevoli dell’importanza di una corretta alimentazione e degli effetti sulla salute - conclude Domenici - ricordo anche che quest’anno è in corso un progetto verticale di educazione alimentare, in cui sono coinvolte le scuole di ogni ordine e grado, l’Unicef, la Ausl, l’Università e il nostro Comune”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno 49 nuovi contagi mentre in Toscana, complessivamente, sono stati accertati 559 nuovi casi di positività al Covid-19
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità