Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:CECINA22°26°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 17 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Attualità sabato 07 febbraio 2015 ore 16:05

Il futuro dell'Unione si costruisce on line

Dopo gli incontri, continua il percorso partecipativo denominato 'Giochiamo una nuova carta' che servirà a definire i servizi del nuovo ente



COLLI MARITTIMI PISANI — L'Unione dei Colli Marittimi Pisani, che riunisce Casale, Castellina, Guardistallo, Montescudaio e Riparbella, nei mesi scorsi ha avviato un processo partecipativo che accompagna il lavoro di riorganizzazione dei servizi dell'Unione. L'obiettivo è quello di coinvolgere gli abitanti dei 5 Comuni nella definizione della nuova Carta dei Servizi.

Dopo gli incontri di discussione pubblica per raccogliere esigenze ed osservazioni, sulla base di quanto emerso è stato redatto un sondaggio on-lineaperto fino al 28 febbraio per individuare le proposte più condivise.
I risultati del sondaggio costituiranno la base per definire un documento provvisorio di indirizzo, che l’Amministrazione dell'Unione valuterà dal punto di vista della fattibilità. Le valutazioni dell’Ente permetteranno di completare questo documento di indirizzo, che, al termine del percorso partecipativo, sarà reso pubblico per illustrare le decisioni assunte dall’Unione sui contenuti della futura Carta dei Servizi.

L'Amministrazione dell’Unione "ritiene fondamentale concentrarsi sull'organizzazione del nuovo ente e sull’erogazione dei servizi". Questo processo di riorganizzazione è accompagnato dal percorso partecipativo denominato 'Giochiamo una nuova carta'. Durante gli incontri di discussione e confronto con il personale comunale, i cittadini, le associazioni dei territori dei 5 Comuni sono uscite varie osservazioni e proposte, che sono servite a definire le prime linee di indirizzo sui contenuti della Carta dei Servizi. Ma per ampliare la platea dei partecipanti e raccogliere le opinioni di altri target della popolazione, si è deciso di fare anche un sondaggio on line.

Al sondaggio possono partecipare tutti, anche i residenti di altri Comuni, ed è disponibile a questo link: https://www.sondaggio-online.com/s/UnioneNuovaCarta

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno si contato 36 nuovi casi accertati nelle ultime 24 ore. In Toscana, 435 i nuovi contagi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica