Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:12 METEO:CECINA12°19°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 14 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'annuncio di Bertolaso: «Tutti i lombardi vaccinati entro le vacanze»

Attualità mercoledì 21 aprile 2021 ore 11:32

"Grazie alle guardie ambientali volontarie"

Un riconoscimento per l’impegno profuso nei difficili momenti dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19



CECINA — Il vicesindaco Antonio Giuseppe Costantino e il comandante della Polizia Municipale Armando Ore hanno ricevuto in Comune le Gav (Guardie Ambientali Volontarie) alle quali hanno consegnato degli attestati di riconoscimento per l’impegno profuso nei difficili momenti dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione del Covid-19.

Le Gav si occupano da anni di varie attività tra le quali la vigilanza e la salvaguardia del patrimonio naturalistico e ambientale. Hanno la possibilità di emettere sanzioni amministrative, svolgono azioni di lotta all'inquinamento, di prevenzione e di educazione alla cura dell'ambiente. Operano in qualità di pubblici ufficiali su tutto il territorio comunale, nelle aree verdi e, soprattutto, nella riserva biogenetica dei Tomboli vigilandola e tutelandola quotidianamente. Tra le attività portate avanti con successo nei mesi della pandemia, quelle per la prevenzione degli incendi e per la vigilanza sull'abbandono dei rifiuti.

Sono riconoscibili grazie ad una divisa color verde e attive in virtù di una specifica convenzione tra il Comune di Cecina e la Regione Toscana. L’approccio invece che le contraddisntigue è da sempre orientato soprattutto all'informazione e all'educazione di cittadini e turisti.

“Sono persone qualificate che portano esperienze diverse rappresentando una vera e propria risorsa, un valore aggiunto per la salvaguardia dell'ambiente. Per noi è veramente importante – ha detto il vicesindaco Costantino – valorizzare chi, come le Gav, svolge un lavoro indispensabile per l’ambiente e per la nostra comunità. Un lavoro che oltretutto per loro è volontario ed ha come obiettivo principale quello di avere un mondo più sostenibile”.

“Pensare globalmente – ha concluso il Comandante Ore – e agire localmente, questa la filosofia che costraddingue l’operato delle nostre Gav. Un grazie, veramente di cuore, per l’attività che svolgono sul nostro territorio con l’augurio che possano continuare sempre su questa strada”.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nuovo aggiornamento sull'epidemia di Covid-19. I dati relativi alla provincia di Livorno dai report di Regione e Asl nord ovest
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità

Attualità