QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13° 
Domani 10°12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 18 novembre 2019

Attualità martedì 13 giugno 2017 ore 06:30

La spiaggia bibbonese è verde

Il Comune ottiene per il secondo anno il riconoscimento nazionale che indica la presenza di spiagge attrezzate a misura di bambino



BIBBONA — Assegnata per il secondo anno consecutivo la Bandiera Verde alle spiagge del Comune di Bibbona, il riconoscimento nazionale che indica la presenza di spiagge a misura di bambino. Una classifica stilata dai pediatri italiani sulla base di determinate caratteristiche, a partire dalle dimensioni dell’arenile, che deve essere ampio e dotato di attrezzature riservate ai bambini e di ombrelloni sufficientemente distanziati tra loro in modo da facilitare gli spostamenti.

Acqua limpida e fondale che agevola l’ingresso in mare e sabbia leggera, presenza di bagnini e scialuppe di salvataggio e spazi dove cambiare pannolini o allattare gli ulteriori requisiti per stabilire se l’arenile è a misura di bambino, senza tralasciare i servizi per i genitori, dalle pizzerie e ristoranti alle gelaterie e parchi giochi.

“La spiaggia di Marina di Bibbona si arricchisce di un ulteriore riconoscimento, a conferma della validità dell’offerta turistica riservata alle migliaia di famiglie che decidono di trascorrere – sottolinea il Sindaco, Massimo Fedeli – le loro vacanze sulle nostre spiagge e all’interno delle nostre strutture. Un riconoscimento che viene riconfermato per il secondo anno consecutivo e che andrà a sventolare sugli stabilimenti al fianco della bandiera blu, ad indicare un turismo di qualità, attento alle esigenze di tutti, grandi e piccoli”.

Sono 134 le spiagge italiane che hanno ricevuto il riconoscimento nel 2017, assegnato da una giura composta da pediatri ed istituito nel 2008.



Tag

Maltempo, il Sieve esonda a Pontassieve: strade allagate e auto sommerse

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca