Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:54 METEO:CECINA11°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 26 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Otto e mezzo, Obama e Springsteen: «Noi outsider? Ci interessa dare voce agli esclusi»

Attualità sabato 30 agosto 2014 ore 16:02

Rossi: un appello ai vip per salvare il turismo

Il governatore della Regione chiama in causa Andrea Bocelli, Irene Grandi, Carlo Conti, Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni per sostenere la costa toscana, flagellata dal maltempo



TOSCANA — Il maltempo "quest'anno ha compromesso gravemente la stagione turistica, mettendo in ginocchio albergatori, bagnini, operatori turistici, così come tutte le lavoratrici e i lavoratori che del turismo vivono e che ora rischiano una crisi senza precedenti". Per questo il presidente della Regione Toscana Enrico Rossi ha pensato di chiedere aiuto ai vip "per sostenere la nostra costa flagellata dal maltempo".
"Cari amici, caro Andrea, cara Irene, caro Carlo, caro Giorgio, caro Leonardo, che avete fatto onore alla Toscana in Italia e nel mondo, sono qui a chiedervi una mano". Così Rossi si rivolge ad Andrea Bocelli, Irene Grandi, Carlo Conti, Giorgio Panariello e Leonardo Pieraccioni.
"La Regione - afferma il presidente - sta facendo e farà ancora la sua parte con investimenti e progetti per contenere i danni alle imprese; ho ribadito in più sedi che il nostro impegno sarà concreto e fattivo, ma, per quanto intenso, non basta".
Per Rossi "c'è bisogno dell'aiuto di tutti, ma soprattutto di uno slancio e di una positività che solo voi potete offrirci, con la vostra passione e il genio creativo che da sempre vi contraddistingue" . "Siete ambasciatori di fatto della Toscana  - dice il governatore ai vip - perché col vostro impegno nel settore artistico e dello show-business rappresentate un motivo di orgoglio per la nostra terra e il nostro Paese". "Quello che vi chiedo - aggiunge - è una mano, un'idea, anche solo una testimonianza di sostegno alle lavoratrici e ai lavoratori della nostra costa che frequentate con molto affetto e che vi hanno nel cuore, ma che ora hanno bisogno di voi".
"Sarebbe un bellissimo sogno - conclude Rossi - avervi come testimonial di una raccolta fondi per sostenere questa parte della Toscana, celebrata in tutto il mondo e che ora vi porge la mano".

Fonte: Regione Toscana

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
​I dati che fotografano le ultime 24 ore sul fronte epidemico emergono dal report sanitario diffuso a livello regionale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

CORONAVIRUS