Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:37 METEO:CECINA14°22°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 17 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
L'evacuazione dei feriti da Azovstal, i bus lasciano l'acciaieria

Cronaca lunedì 29 ottobre 2018 ore 08:57

Tromba d'aria a Rosignano

Le zone interessate sono state quelle di Lecciaglia e Chiappino. Un capannone agricolo di ricovero bestiame è crollato, salvi gli animali



ROSIGNANO MARITTIMO — Tromba d'aria a Rosignano Marittimo. La zona colpita è quella nelle località di Lecciaglia e Chiappino, dove un capannone agricolo di ricovero bestiame è crollato.

Le mucche e i vitelli all'interno sono stati portati in salvo. Danneggiate anche le coperture di alcune abitazioni rurali.

Sul posto i vigili del fuoco, che hanno operato anche sulla strada 206 ( via Emilia ) per alcuni alberi caduti sulla carreggiata all'altezza di Castelnuovo della Misericordia.

Per seguire la situazione derivante dall'allerta meteo sono stati aperti due centri operativi comunali, sia a Cecina che a Rosignano.

Proprio il Comune di Rosignano ha fatto il punto della situazione:

"E’ stato aperto stamattina – lunedì 29 ottobre - il Centro Operativo Comunale di protezione civile (con ordinanza del sindaco di Rosignano Marittimo Alessandro Franchi) a causa del forte temporale e della tromba d’aria che tra le 4 e le 5 di mattina ha colpito le località interne del territorio comunale, scoperchiando case, spostando cassonetti e causando cadute di alberi e problemi alla viabilità.

L’area attualmente più colpita [aggiornamento ore 9,30] è quella compresa tra la Strada regionale 206 e il tracciato dell’Autostrada, nelle località Lecciaglia Alta e Lecciaglia Bassa (Rosignano Marittimo) e via Casanuova, via Rosignanina e Località Ciocco nero (zona della frazione di Castelnuovo al confine con i Comuni di Santa Luce e Orciano). Si registrano disagi alla viabilità sulla SP 206 a causa della caduta di alberi ed è stata chiusa la Strada Provinciale della Giunca (che collega Rosignano Marittimo alla SP 206). Sono in corso i sopralluoghi dei Vigili del Fuoco e dei tecnici del Comune, ma è possibile che nelle prossime ore si prospetti la necessità di evacuare alcune famiglie per ragioni di sicurezza. I cittadini sono invitati a segnalare danni e situazioni di pericolo chiamando il centralino della Polizia Municipale di Rosignano Marittimo allo 0586 724474."


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un’auto e una moto coinvolte nell’incidente. Due le persone ferite e trasportate al pronto soccorso dell’ospedale di Cecina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Sport