Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:20 METEO:CECINA22°27°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Attacco hacker Regione Lazio, Zingaretti: «Attacchi di stampo terroristico, ci stiamo difendendo»

Cronaca sabato 06 marzo 2021 ore 10:46

Smascherato giro di prostituzione

Due indagati per sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione, un uomo di Rosignano in carcere, coinvolta una giovane residente a Pisa



ROSIGNANO MARITTIMO — Due misure cautelari a conclusione dell’operazione Butterfly condotta dai Carabinieri del Nucleo Investigativo di Livorno, coadiuvati dall’Arma di Cecina e Pisa.

Il provvedimento è stato emesso a conclusione dell’indagine avviata la scorsa estate e conclusasi negli ultimi mesi del 2020, nei confronti di 2 indagati ritenuti responsabili rispettivamente di sfruttamento e favoreggiamento della prostituzione.

Secondo le indagini dei Carabinieri è stato accertato che un uomo di 45 anni di Rosignano Marittimo gestiva una attività di prostituzione con la complicità di una 23enne, indagata per favoreggiamento alla prostituzione, residente nel pisano tra la provincia di Livorno e Firenze che avrebbe fruttato all’uomo 50mila euro di guadagni.

L’uomo è stato trasferito nel carcere di Livorno mentre la donna è destinataria dell’obbligo di dimora nel comune di Pisa.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L’onorevole della Lega Potenti chiede una risoluzione per il casello di Rosignano e la nomina di un commissario di Governo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cultura

Attualità

CORONAVIRUS