QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 13° 
Domani 12° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 09 dicembre 2019

Attualità martedì 23 luglio 2019 ore 10:55

"Monte alla Rena, necessario intervenire"

foto fb Rosignano nel Cuore

Lo dice la lista civica Rosignano nel Cuore per quanto riguarda il tratto di lungomare nelle vicinanze della spiaggia libera



ROSIGNANO MARITTIMO — "In uno dei pochi tratti di costa libera di Rosignano, quello antistante il palazzone SILT, la spiaggetta non ha goduto del ripascimento e gli scogli che naturalmente sono lì riaffiorano in più punti dalla “sabbia” diminuendo vistosamente lo spazio in cui potersi posizionare con ombrelloni ed asciugamani e a tratti rendendo pericoloso il giocare dei bambini. Questo lo si osserva da un muretto dove le sedute sono in buona parte rotte e “a rischio taglio”, dice Rosignano nel Cuore, che ha postato una serie di foto su facebook.

"Se poi si arriva alla battigia troviamo più punti in cui è presente una anomala schiuma “saponosa” bianca che un po’ ricorda quella di scarico dei camper o delle imbarcazioni (qualcuno conferma che il fenomeno è più presente con l’aumento, nel weekend, del transito delle imbarcazioni).

Non ci scoraggiamo e decidiamo di andare alle fontanelle, dove ormai la manutenzione molto scarsa abbinata all’uso che molti ragazzi ne fanno trasformandole in un una sorta di campo da calcio (a volte creando disagio e pericolo ai bambini ed ai passanti) ha ridotto la pavimentazione ad un vero e proprio colabrodo fatto di pericolose toppe e buche (l’inaugurazione delle stesse risale ad agosto 2012 e meriterebbero forse un restyling completo e una maggiore vigilanza)."

"Questo scenario abbastanza desolante viene però sapientemente addobbato con vistosi pannelli che ci invitano ad una visita alla discarica dello Scapigliato che molto probabilmente di questi tempi è più curata del nostro lungomare.

Come Rosignano nel Cuore proponiamo, dato che al momento, l’amministrazione punta quel poco che ha da puntare sul solito turismo estivo concentrato nei due mesi di luglio ed agosto, di avviare rapidamente un processo di valorizzazione del fulcro di questo “scarno progetto” con un minimo di manutenzione e decoro".

"Suggeriamo pertanto", dice ancora Rosignano nel Cuore:

"- un degno ripascimento della spiaggia - una manutenzione delle sedute del muretto - una imminente cura della pavimentazione delle fontanelle con l’aggiunta di un nuovo pan- nello in cui siano presenti l’orario di funzionamento delle stesse ed il corretto utilizzo della piazza da parte degli avventori - la realizzazione di un pubblico campetto da calcio/volley recintato, nel parchetto retrostante i Bagni de Lo Scoglietto (perchè a noi i divieti di gioco per i ragazzi senza una valida alternativa non piacciono mai) - la sollecitazione di un maggiore controllo della qualità delle acque, specialmente nei fine settimana.

Su questo argomento, visti i tempi rapidi e la cogenza del tema, i nostri consiglieri per il prossimo Consiglio Comunale hanno già predisposto un breve Question Time"



Tag

Segre e Mattarella alla Prima della Scala di Milano

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità