Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:30 METEO:CECINA23°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»
Trump alla convention di Milwaukee: «Sono qui davanti a voi per la grazia di Dio»

Attualità mercoledì 19 giugno 2024 ore 13:42

Polveri sahariane e caldo, alto rischio incendi

L'allerta riguarda l'intera regione. L'invito ad osservare specifici comportamenti tra il 19 e il 21 Giugno



PROVINCIA DI LIVORNO — Tra mercoledì e venerdì masse d’aria molto calda di origine desertica raggiungeranno l’Italia sospinte da intensi venti meridionali. Tale flusso trasporterà verso l’Italia e la Toscana ingenti quantitativi di polveri sahariane. L’episodio previsto nei prossimi giorni sarà molto intenso ed accompagnato da un gran caldo con temperature massime anche superiori a 35 gradi e bassa percentuale di umidità del materiale combustibile. Per questo nei prossimi giorni l'indice di rischio d'innesco e propagazione di incendi boschivi in Toscana è ritenuto molto alto.

Pertanto si invita a prestare attenzione e si ricorda a tutti i cittadini che è tassativamente vietato accendere fuochi in presenza di vento, che gli abbruciamenti di residui vegetali, agricoli e forestali, devono essere tenuti sotto controllo fino al totale spegnimento, operazione da svolgere con un numero di persone adeguato e mai da soli con a disposizione i mezzi necessari per spegnere le fiamme in caso di necessità. Si ricorda inoltre che, salvo diverse disposizioni che anticipano o prolungano il divieto, dal primo Luglio al 31 Agosto sarà proibita l'accensione di qualsiasi tipo di fuoco, l'uso di fuochi artificiali se non preventivamente autorizzati, l'accensione di lanterne cinesi e qualsiasi altro comportamento che possa far scaturire un incendio. La mancata osservanza delle norme di prevenzione comporta l’applicazione di pesanti sanzioni previste dalle disposizioni in materia.

Per segnalare tempestivamente l’avvistamento di focolai o colonne di fumo è necessario contattare il numero della Sala operativa regionale 800.425.425 o ai 115 dei Vigili del Fuoco.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
4 alveari con 200mila api controllate da sensori per monitorare la biodiversità e utilizzo delle mappe satellitare in accordo con Esa
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità

Attualità