Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:40 METEO:CECINA13°15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 06 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Putin al volante di una Mercedes sul ponte di Crimea

Attualità martedì 02 febbraio 2021 ore 09:51

Vaccino anti-Covid, via con la seconda dose

Nella zona delle Valli Etrusche sono 2.172 le vaccinazioni effettuate di cui 822 seconde dosi. Il punto dell'Azienda Usl Toscana nord ovest



CECINA — Proseguono le vaccinazioni anti-Covid per gli operatori del sistema sanitario e gli ospiti delle residenze sanitarie assistite.

Al 31 Gennaio le vaccinazioni effettuate erano 25.652, di cui 16.758 per prime dosi, tra operatori sanitari (12.961), altro personale (814) e ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (2.983). Per quanto riguarda la Zona Valli Etrusche, che comprende la Bazza Val di Cecina e la Val di Cornia, sono 2.172 le vaccinazioni effettuate di cui 822 seconde dosi.

Il totale delle persone a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino era al 31 Gennaio è di 8.894, corrispondente al 53,1% di coloro che avevano ricevuto la prima dose. Sempre al 31 Gennaio gli ospiti delle strutture residenziali a cui sono state somministrate la prima e la seconda dose di vaccino erano 1.770, per una percentuale del 59,3% di coloro che avevano ricevuto la prima dose.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I controlli dei carabinieri hanno fatto emergere delle irregolarità che potevano mettere a rischio l'incolumità dei lavoratori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità