Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:49 METEO:CECINA23°30°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità lunedì 05 giugno 2023 ore 18:15

Sicurezza in mare, nove postazioni salvagente

Posizionati in punti strategici del litorale dei salvagenti anulari per l’eventuale soccorso di bagnanti in difficoltà



Aumenta la sicurezza per i bagnanti lungo le spiagge di Marina di Cecina. L'iniziativa, promossa e realizzata dal Comune di Cecina a seguito di confronti con il locale Ufficio marittimo della Guardia Costiera, prevede l'installazione di 9 postazioni dotate di salvagente anulare.

Per incrementare il livello di sicurezza sulle spiagge e in mare, in particolar modo al di fuori della stagione balneare, già coperta dall'attività di sorveglianza attraverso uno specifico piano di salvamento, l'amministrazione comunale si è fatta carico di posizionare in punti strategici del litorale dei salvagenti anulari per l’eventuale soccorso di bagnanti in difficoltà. L’idea di installare sul lungomare di Marina di Cecina delle postazioni con salvagente anulare da utilizzare in caso di necessità, nasce dalla quotidiana attività svolta dalla Guardia Costiera per tutelare e salvaguardare la vita umana in mare.

I servizi di pattugliamento della costa e degli arenili svolte dai militari in tutto l’arco dell’anno hanno infatti fatto rilevare che anche nei periodi dell’anno antecedenti e successivi alla stagione balneare, in cui tutte le attività connesse al mare sono comunque aperte e i servizi sono attivi, vi è sempre la presenza di turisti - soprattutto stranieri – che amano fare il bagno. L’installazione di dette postazioni si traduce, quindi, in un valore aggiunto alla sicurezza di chi usufruisce della spiaggia anche quando non ci sono i bagnini di salvataggio a presidiarla. Tale suggerimento è stato fin da subito condiviso e sostenuto dal Comune di Cecina che si è immediatamente attivato affinché le postazioni con salvagente anulare pubblico fossero installate, per ora, su tutto il lungomare di Marina di Cecina.

Le postazioni, che saranno di uso pubblico, così come avviene per i defibrillatori già presenti sul territorio, sono state acquistate con un impegno di spesa da parte del Comune di circa 4.200 euro; sono realizzate da totem in legno e equipaggiate con un salvagente anulare e cima galleggiante, oltre a un pannello indicativo plurilingue e sono state posizionate in corrispondenza dei tratti di spiaggia libera dislocati a Marina di Cecina.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I carabinieri hanno denunciato tre giovani che avevano affittato un piccolo appartamento dove erano stati notati strani movimenti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Dario Dal canto

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca