Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Cronaca martedì 31 ottobre 2017 ore 16:51

Presunto ordigno bellico, diga interdetta

In attesa della rimozione, con un'ordinanza sindacale urgente è stato interdetto l'accesso alla diga sottoflutto del cantiere del porto a Cecina Mare



CECINA — L'Ufficio locale marittimo ha comunicato oggi di aver interdetto un'area del porto di Cecina Mare, a causa del rinvenimento nei pressi della diga sottoflutto di un "presunto ordigno bellico di tipo bomba a mano / fucile modello 'Brixia' 45 mm".

Di conseguenza, l'amministrazione comunale ha disposto "l'immediata interdizione dell'accesso, circolazione e transito di persone e cose nell'area già delimitata dall'Ufficio locale marittimo e nelle aree limitrofe sopraflutto e sottoflutto della diga, durante le operazione di bonifica".

La data e le operazioni di bonifica e ripristino sono in corso di approfondimento da parte degli organi militari preposti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 1.476 su 12.562 tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità