Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:CECINA13°20°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 09 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Il siparietto di Draghi e il pavone: «Ci accompagna da stamattina, sentiamo cosa dice»

Attualità lunedì 03 maggio 2021 ore 08:15

La tesi si discute in biblioteca o auditorium

Foto di repertorio

Anche a Cecina, come in altri Comuni della regione, la possibilità per i laureandi di poter discutere la tesi di laurea nelle sale comunali



CECINA — Considerato il protrarsi dell’emergenza sanitaria, la giunta comunale con delibera 62 del 27/04/2021 ha dato disposizioni affinché, a partire dal mese di Maggio, i laureandi residenti nel Comune di Cecina possano discutere la tesi di laurea, in collegamento telematico con il proprio Ateneo, da una delle sedi comunali, in modo tale da permettere di condividere una tappa fondamentale della propria vita garantendo la partecipazione di familiari ed amici stretti secondo la capienza stabilita dalle normative anti Covid–19.

Lo studente avrà la possibilità di scegliere tra due sale ubicate in biblioteca (Sala Dante e Sala Alberto Mazzoncini) oppure l’Auditorium con sede in via Verdi: le prime due possono essere concesse, gratuitamente, negli orari di apertura della Biblioteca (lun – ven 8.30/19.30) sabato (8.30/13), mentre, per accedere all’Auditorium, anch’esso ad uso gratuito, è necessario che il laureando ritiri, nella giornata della propria discussione, presso lo sportello Comune Amico la chiave dell’Auditorium e la valigetta contenente la strumentazione necessaria per l’utilizzo del videoproiettore, che il candidato dovrà gestire in autonomia, impegnandosi, a discussione terminata, a restituire tutto allo sportello.

Ai fini dell’utilizzazione di una delle sale, lo studente dovrà far richiesta compilando il modulo scaricabile dalla homepage del sito internet del Comune di Cecina.

Sarà consentita la discussione di non più di due tesi al giorno in ognuno dei locali individuati, in modo da poter garantire la sanificazione della sala prima di ogni seduta.

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Scattata la denuncia dei carabinieri forestali dopo aver trovato gli animali morti all'interno di sacchi neri pronti per essere gettati nel cassonetto
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Attualità