QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 19°28° 
Domani 17°31° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 21 agosto 2018

Politica martedì 01 maggio 2018 ore 15:08

L'assessore Cartei lascia la giunta

Federico Cartei e Samuele Lippi

I motivi che lo hanno spinto a rinunciare alle deleghe a economia e sviluppo economico spiegati al termine dell'ultimo consiglio comunale



CECINA — Federico Cartei, assessore all'economia e allo sviluppo economico, ha deciso. "Con estremo rammarico" lascia la giunta guidata dal sindaco Samuele Lippi perché gli sarebbero state "prospettate delle offerte professionali che non sono conciliabili con la politica attiva".

Motivi personali, dunque, legati alla sua carriera professionale, essendo anche stimato docente a contratto alla facoltà di economia dell'Università di Pisa. 

"Oggi - ha commentato ieri il primo cittadino Samuele Lippi - al termine del consiglio comunale Federico Cartei, il mio, il nostro assessore al Bilancio ha annunciato le sue dimissioni. Lascia dopo l'approvazione del consuntivo e lo fa, lo ha spiegato lui stesso, perché lo aspettano nuovi impegni professionali e perché coniugare lavoro, famiglia e impegni amministrativi diventerà complicato. Per me e per tutti noi questa è una perdita. Sono contento per lui perché spero possa raggiungere l'obiettivo che muove questa scelta, ma anche dispiaciuto perché Federico in questi quattro anni ha sempre dimostrato massima competenza, serietà ed onestà, qualità che gli sono state riconosciute anche dalle opposizioni e da ogni amministratore incontrato, di qualunque colore politico fosse. E pensare che l'ho nominato per stima 'indiretta', senza conoscerlo personalmente quasi, e ora posso dire che è diventato un amico. Lo ringrazio quindi come sindaco e a nome di tutti i cittadini per il lavoro fatto e per aver garantito che resterà al mio fianco. Ma lo ringrazio soprattutto sul piano umano, è stato bello Fede lavorare insieme per il bene di Cecina".




Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca