Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA18°32°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Attualità sabato 07 maggio 2022 ore 09:00

“Immagine sbagliata dell’agricoltura locale”

Foto di repertorio

Carlotti (Terre dell’Etruria): “Assurdo pensare che ci possa essere chi ancora agisce così, danneggiando di riflesso tutto il settore”



CASTAGNETO CARDUCCI — La cooperativa Terre dell’Etruria ha condannato con determinazione quanto emerso dall’indagine della Guardia di Finanza di Piombino e ha sottolineato la sua volontà ed il suo impegno alla collaborazione per stroncare il fenomeno del caporalato, una delle principali piaghe del mondo agricolo (leggi qui sotto gli articoli collegati).

“Ringraziamo pubblicamente e siamo vicini al lavoro svolto dalla Guardia di Finanza di Piombino ed offriamo la nostra totale collaborazione per cercare di combattere e sconfiggere questo fenomeno, quantomeno nel nostro territorio”, ha affermato Massimo Carlotti, presidente di Terre dell’Etruria e Responsabile Dipartimento Agroalimentare e Pesca Legacoop Toscana.

“La nostra cooperativa da anni mette al centro dei propri interessi la sicurezza e la tutela dei lavoratori, cercando di far conciliare le loro esigenze con quelle dei produttori e dei consumatori. – ha continuato ancora Carlotti – È assurdo, quindi, pensare che ci sia ancora chi agisce in maniera così subdola ed illegale, andando a danneggiare di riflesso tutto il settore circostante con fenomeni di dumping e con un forte impatto sui redditi delle aziende agricole sane. Oggi abbiamo gli strumenti e la tecnologia per accelerare ed incrementare questo tipo di controlli e la speranza è quella di poter debellare sempre di più questo fenomeno. La rabbia è tanta, soprattutto perché viene data un’immagine sbagliata dell’agricoltura locale, andando a danneggiare fortemente anche chi ha sempre messo la persona al centro di ogni suo progetto. La strada da fare è ancora lunga purtroppo, ma - ha concluso - riponiamo piena fiducia nelle autorità e nel loro operato, confidando anche nel buon senso di tutti i nostri collaboratori agricoli”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Con una spettacolare rimonta finale, il nuotatore cecinese Dario Verani ha agguantato il primo posto nella maratona dei 25 chilometri in acque libere
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport