QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 11° 
Domani 16° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 15 novembre 2018

Attualità martedì 14 agosto 2018 ore 09:22

Nuovo percorso ciclo pedonale in pineta

Si tratta di un percorso particolarmente suggestivo che unisce via del Mare a una chiesa che è collocata all'interno della pineta



BIBBONA — Ultimati i lavori di riqualificazione e di valorizzazione di un percorso ciclo-pedonale posto all’interno di un tratto della pineta di proprietà comunale, a Marina di Bibbona.

Infatti, con l’installazione di una serie di lampioni, aventi un’altezza di mt. 3,50, con plafoniera a led del tipo a lanterna, si conclude un’iniziativa che ha lo scopo unico di valorizzare alcuni percorsi interni alla fascia pinetata, nella parte in cui fronteggia il centro abitato, attraverso una serie di attività che possano garantirne la fruibilità anche nelle ore serali, tramite una piacevole passeggiata illuminata all’interno di un contesto di buona naturalità.

L’intervento in questione, è quindi conseguente ad altri interventi che l’Amministrazione Comunale ha già attuato direttamente o attraverso concessioni a terzi, finalizzati tutti alla riqualificazione del proprio territorio.

L’impianto di illuminazione in questione, infatti, collega la Via del Mare sulla quale è già esistente una pista pedonale-ciclabile, dotata di arredo vegetazionale ed illuminazione con lampade a led, nonché la piccola Chiesa posta al margine della pineta, fino a raggiungere via dei Cavalleggeri Nord, in corrispondenza dell’Ufficio Turistico.

Inoltre tale impianto garantirà, anche nelle ore serali, di raggiungere facilmente il punto-servizio posto sul limite della pineta lato spiaggia, di proprietà comunale, ma dato in gestione a terzi, che consente di offrire, oltre al ristoro, anche un servizio di docce e spogliatoi, completamente accessibile tramite camminamenti con pedane in legno, anche a persone con impedita capacità motoria.

Come già accennato l’intervento in questione consiste nell’installazione di punti luce aventi peculiarità costruttive e tipologiche, già in parte dette, e condivise con la Sovrintendenza competente ed in particolare saranno costituiti da pali le cui parti metalliche saranno verniciate in colore grigio antracite.

La rete di alimentazione, collegata alla linea della Via del Mare, è completamente interrata e dotata di un sistema per la regolazione dell’intensità luminosa al fine del risparmio energetico.

I lavori, progettati dall’arch. Chiara Salatino, dipendente comunale per quanto attiene alla parte architettonica e dallo studio MPS di Cecina, per la sola parte illuminotecnica, sono stati affidati alla ditta LU.MAR di Livorno per un importo al netto del ribasso di circa 45mila euro.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità