comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 24°26° 
Domani 23°29° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 15 agosto 2020
corriere tv
Salvini: «Se quello che si dice dei verbali Cts fosse vero, Conte andrebbe arrestato»

Attualità mercoledì 15 luglio 2015 ore 10:20

Lo chef Zazzeri presenta le ricette 'antiche'

Immagine di repertorio

Quando l'archeologia è buona da mangiare: il progetto ​“Taste Archeology” diventa un libro e approderà all'Expo di Milano



ROSIGNANO MARITTIMO — “Taste Archeology”, il percorso di valorizzazione in chiave gourmet di ricette tratte da testi etruschi e romani, che tanto successo ha avuto nella rassegna “Mangia in giro”, diviene un progetto editoriale, che sarà presentato venerdì 17 luglio presso La Limonaia nel parco del Castello Pasquini, alla presenza dello chef stellato Luciano Zazzeri

Ad inizio autunno “Taste Archeology” – promosso dall’Assessorato al turismo del Comune di Rosignano Marittimo in collaborazione con il Museo Civico Archeologico e con il supporto della Fondazione Cassa di Risparmi di Volterra – approderà all’Expò di Milano.

Alla presentazione del 17 luglio, che avrà inizio a partire dalle 18, saranno presenti l’Assessore Licia Montagnani, la Responsabile del Museo Archeologico di Rosignano Edina Regoli, l’enogastronomo Giorgio Dracopulos e lo chef stellato Luciano Zazzeri. Insieme illustreranno il progetto editoriale che tramite una parte narrativa ed una iconografica andrà ad analizzare gli usi e le tradizioni gastronomiche del periodo romano come trait-d’union fra storia e contemporaneità. 

Un progetto che non vuole essere l’ennesima storia della gastronomia antica, bensì uno strumento per rivivere concretamente l’antichità, per sentirla vicina, in un campo, quello enogastronomico appunto, che ha lasciato un’eredità concreta e tangibile sulle nostre tavole. Partendo quindi dai documenti del celebre Apicio, gastronomo dell’Antica Roma, due chef stellati e di fama internazionale, Marco Stabile, patron del ristorante “Ora d’aria” di Firenze, nonché presidente dell’associazione JRE Italia (Jeunes restaurateurs d’europa), e Luciano Zazzeri, icona locale e nazionale dell’alta ristorazione con il ristorante “La Pineta” di Marina di Bibbona, riprodurranno le ricette antiche, reinterpretandole con l’uso dei prodotti del nostro territorio. In questo modo sarà possibile anche comprendere le ragioni e gli usi di alcuni ingredienti e capire il motivo di alcune nostre abitudini in cucina.

Il progetto editoriale, che sarà illustrato a Castiglioncello il 17 luglio, verrà successivamente presentato, nella settimana a cavallo tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre, presso i Chiostri della Società Umanitaria di Milano nello spazio che Toscana Promozione ha dedicato agli eventi promozionali della nostra Regione nell’ambito dell’Expò di Milano.

La pubblicazione sarà edita dalla Pacini Editore e con i proventi verranno finanziati alcuni importanti progetti del Museo Archeologico del Comune di Rosignano Marittimo.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca