comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:40 METEO:CECINA10°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 27 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid-19, anticorpi monoclonali: viaggio nel laboratorio di Pomezia che li produce

Cronaca martedì 24 novembre 2020 ore 08:31

Presunta evasione fiscale, sequestri della Finanza

Presunta evasione fiscale, operazione della Guardia di Finanza di Castiglioncello con un sequestro di beni per 1,3 milioni



ROSIGNANO MARITTIMO — La Guardia di Finanza ha portato avanti l’operazione “Clean Economy”, condotta dalle Fiamme gialle di Castiglioncello, coordinate dalla Procura Distrettuale Antimafia di Firenze e che ha visto il coinvolgimento di due società del territorio livornese.

"Un’azione scaturita da indagini fiscali nei confronti delle due società e di una terza impresa sempre di Livorno", ha spiegato la Gdf, che ha ricostruito migliaia di operazioni, con "Incassi non dichiarati al fisco", sempre secondo la Finanza, pari a circa tre milioni di euro.

Nei confronti di cinque persone coinvolte nell'inchiesta è scattato il sequestro di disponibilità finanziarie, partecipazioni societarie, autovetture e di tredici unità immobiliari, per un importo di 1,3 milioni di euro.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

Attualità

Attualità