QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi -0°4° 
Domani -3°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 17 dicembre 2018

Politica mercoledì 01 agosto 2018 ore 08:55

Opere pubbliche, riqualificazione e sicurezza

Tanti gli interventi approvati nel consiglio comunale di Rosignano. Si tratta di opere che riguardano tutto il territorio



ROSIGNANO MARITTIMO — Riguardano variazioni di spesa per adeguamenti al bilancio 2018 e alcune novità per gli anni 2019 e 2020 le modifiche e integrazioni alla nota di aggiornamento del programma triennale delle opere pubbliche ed elenco dei lavori per il 2018, approvate dal Consiglio Comunale di Rosignano Marittimo nella seduta di ieri.

Nei lavori previsti entro l’anno sopra i 100mila euro l’assessorato ai lavori pubblici del Comune conferma la riqualificazione di via Fucini a Castiglioncello (600mila euro) con l’avvio dei lavori, le opere di urbanizzazione di primaria nella sottozona FG via di Giacomo (101mila euro circa), e l’impegno per l’impianto di videosorveglianza a Rosignano Marittimo (125mila euro), che rientra nell’accordo siglato dal Comune con la Prefettura a giugno 2018. Oltre questi lavori sono contemplati alcuni aggiustamenti di carattere finanziario ad interventi già previsti.

Per il 2019 sono pianificati il secondo intervento per la riqualificazione turistica e commerciale di via Fucini a Castiglioncello (800 mila euro) e l’installazione di videocamere a Castiglioncello e nell’area centrale di Rosignano Solvay, oggetto degli interventi del progetto PIU Ways, fino a piazza del Mercato. Tali interventi di sicurezza urbana (per 110mila euro) prevedono il solo acquisto delle videocamere in quanti gli impianti relativi fanno parte dei lavori del primo “lotto” dell’accordo con la Prefettura, in avvio a settembre 2018. Tra gli interventi del 2019 spicca la realizzazione del manto sintetico per lo stadio Solvay (350mila euro), che consentirà un utilizzo maggiore del campo di calcio, come richiesto dalle associazioni e da molti cittadini, permettendo di rinsaldare il tessuto sportivo e sociale della frazione, e l’intervento conservativo al viadotto del Quercetano a Castiglioncello (120mila euro).

Fa parte dei lavori previsti nel 2020 la realizzazione del nuovo plesso scolastico delle frazioni collinari che sorgerà a Nibbiaia e di cui è stato pubblicato il bando di gara, finanziato per un importo di 620mila euro (1° e 2° lotto, 220mila in più rispetto ai 400mila stanziati, per l’acquisto di arredi e mobili). Inoltre è prevista la riqualificazione del viale e del parco del Castello Pasquini (250mila euro), la realizzazione dei interventi aggiuntivi relativi al progetto PIU WAYS nel centro di Rosignano Solvay, possibili grazie ai ribassi delle gare già affidate: Play Ground (riqualificazione del campo di atletica) per 680mila euro e Plein Air B (riqualificazione del parco “La pace”) per 200mila euro. Infine saranno rifatti i servizi igienici alle scuole “Fattori” ed effettuata la manutenzione della palestra (150mila euro totali). A Vada sarà realizzata la fognatura nera in località Polveroni (150mila euro) ed effettuato un risanamento conservativo al ponte ex Aurelia sul Fiume Fine.  



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Spettacoli

Attualità

Attualità