comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:57 METEO:CECINA13°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 30 novembre 2020
corriere tv
Myrta Merlino ospita il compagno Marco Tardelli: «Ti presento come campione del mondo?», «Posso darti del tu?»

Attualità giovedì 29 ottobre 2020 ore 09:17

Emergenza sanitaria, "Non affollare cimiteri"

​In occasione della commemorazione dei defunti il sindaco Daniele Donati raccomanda a tutti i cittadini la massima prudenza



ROSIGNANO MARITTIMO — In occasione della commemorazione dei defunti il sindaco Daniele Donati raccomanda a tutti i cittadini, e in particolare ai soggetti più fragili come anziani o immunodepressi, di non affollare i cimiteri, al fine di contenere e mitigare la diffusione del Covid-19.

"In considerazione dell’evolversi della situazione epidemiologica e dell’incremento dei casi nella Regione Toscana e nel territorio locale è indispensabile agire in coscienza e vivere queste celebrazioni in maniera quanto più possibile compatibile al momento che stiamo vivendo. Si ricorda di indossare correttamente la mascherina, di igienizzarsi frequentemente le mani e indossare guanti prima di utilizzare i rubinetti dell'acqua e le attrezzature comuni per lavare le tombe e innaffiare i fiori, di evitare di sostare a lungo presso le lapidi e non creare assembramenti (anche tra amici e parenti). Domenica 1 e lunedì 2 novembre, si consiglia di non stazionare all’interno dei cimiteri per troppo tempo, in modo da dare a tutti la possibilità di rendere omaggio ai propri cari defunti, senza creare situazioni complesse in cui può essere difficile garantire il distanziamento sociale. Al cimitero si può andare sempre, non solo in occasione di queste ricorrenze, pertanto se possibile si invita a diversificare giorni e orari di visita"



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Cronaca

Cronaca

Lavoro