comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 22°25° 
Domani 21°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 10 luglio 2020
corriere tv
Post Covid, Lamorgese: «In autunno avremo grave crisi economica, c'è rischio concreto di tensioni»

Attualità mercoledì 03 giugno 2020 ore 18:23

Asfaltature a Vada e Castiglioncello

Interventi sul manto stradale nelle due importanti frazioni del territorio. Ecco tutti i programmi e le zone interessate



ROSIGNANO MARITTIMO — Sono partiti la mattina di mercoledì 3 giugno 2020 gli interventi di asfaltatura e rifacimento del manto stradale a Vada e Castiglioncello, per un valore complessivo di 1,2milioni di euro. Si tratta di lavori programmati da tempo, assegnati con gara pubblica e previsti con manovra di bilancio 2019, che sono stati rinviati a causa dell’emergenza Covid-19 e del conseguente lockdown.

"Sono interventi – spiega l’Assessore alle Manutenzioni Giovanni Bracci – che fanno parte del piano complessivo di rifacimento del manto stradale e che ci sono stati richiesti dai cittadini. Per questo l’Amministrazione comunale li aveva messi in programma già dall’anno scorso. Purtroppo abbiamo dovuto sospendere tutto a causa del Coronavirus, ma finalmente adesso siamo partiti». Qualche cantiere è già stato aperto, altri lo saranno nei prossimi giorni ed entro fine mese le varie asfaltature saranno completate. «Comprendiamo i disagi momentanei dei cittadini, ma si tratta di un piccolo sacrificio temporaneo che garantirà un miglioramento della viabilità complessiva. L’obiettivo dell’Amministrazione comunale è quello di rendere il traffico il più fluido e scorrevole possibile".

L’Assessore chiarisce anche la questione legata gli attraversamenti pedonali rialzati di Castiglioncello. "La segnaletica orizzontale su quel tipo di attraversamenti – conclude Bracci – avviene mettendo in opera il “termoplastico”, un materiale specifico che è stato ordinato da tempo, ma che ancora non è arrivato perché la ditta che lo produce si è fermata durante il lockdown".


Ecco il programma delle asfaltature:

A Vada gli interventi riguardano piazza Garibaldi, nel tratto relativo alla via Aurelia, via per Rosignano, nel tratto tra la rotatoria del Conad e la rotatoria con via Don Vellutini, viale Italia, nel tratto tra la Rotatoria del Conad e via Pessagno e la rotatoria tra la via Aurelia e via divisione Garibaldi. I lavori sono partiti questa mattina e sono stati assegnati alla ditta Frassinelli Srl di Cecina.
In via dei Cavalleggeri, inoltre, è in corso il montaggio, per accedere ai “punti azzurri” 1 e 2, di una nuova pedana in legno di 130 metri. L’intervento è affidato alla ditta Garden Poggiofiorito che sta anche provvedendo alla rimozione della vecchia pedana.

Alla Mazzanta l’asfaltatura riguarderà via Pozzuolo, nel tratto compreso tra via dei Cavalleggeeri e via Tripesce.

A Castiglioncello gli interventi riguardano via delle Spianate e il tratto residuo di via Brenta.
In via Zug, è stata installata una rotatoria provvisoria, in attesa di realizzare quella definitiva che verrà finanziata con la manovra di bilancio prevista con il prossimo Consiglio comunale del 25 giugno.
Altri piccoli interventi di asfaltatura sono già stati completati, dalla ditta Giuliani Piero di Pisa, in via Gordigiani, via Cabianca, via Pini, via Signorini, via della Ragnaia, via Tiziano, via Raffaello e via di Poggiallegro.
Sono in corso, infine, i lavori di segnaletica verticale in prossimità degli attraversamenti pedonali rialzati sulla via Aurelia. Una volta arrivato il termoplastico, verrà eseguita anche la segnaletica orizzontale.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Attualità