Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA8°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Cronaca venerdì 22 luglio 2016 ore 16:49

Scoperti i venditori abusivi da spiaggia

Alimenti e bevande venduti in spiaggia usando dei carrelli elettrici senza autorizzazione, fioccano multe e sequestri



ROSIGNANO M.MO — La Guardia di Finanza di Castiglioncello e la Polizia Municipale di Rosignano Marittimo, in collaborazione con la Capitaneria di Porto di Vada hanno effettuato un controllo per verificare eventuali situazioni di commercio abusivo con l’uso di carrelli elettrici presso le aree demaniali marittime di Pietrabianca a Vada ed alla Mazzanta.


L’accertamento ha avuto come esito la contestazione di sette violazioni amministrative a carico di cittadini italiani. E’ stata applicata, come
misura cautelare, il sequestro dei carrelli elettrici utilizzati per la vendita di alimenti sul demanio marittimo, in quanto gli abusivi non erano in possesso dell’autorizzazione rilasciata dal Comune.

Inoltre sono state accertate trentotto mancate emissioni di scontrini fiscali e si è verificata la presenza di ben sette lavoratori “al nero”.
Occorre precisare che l’Amministrazione Comunale ogni anno pubblica dei bandi per formare una graduatoria di accesso alle aree demaniali marittime per la vendita ambulante con l’ausilio di carrelli elettrici per la stagione balneare.

In tutto sono previste sei autorizzazioni suddivise nelle tre zone di La Mazzanta, Pietrabianca e Spiagge Bianche (Lillatro). Tali autorizzazioni riportano una serie di prescrizioni al fine di tutelare anche la sicurezza, l’incolumità e la salute delle persone messa eventualmente a repentaglio dall’uso scorretto di tali mezzi meccanici ed anche per contrastare il fenomeno del lavoro nero e le violazioni delle norme fiscali, quali l’emissione di scontrini. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento Provinciale Rifiuti Zero di Livorno ha promosso un incontro pubblico, Rosignano nel Cuore e 5 Stelle annunciano interrogazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Rubina Rovini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità