QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°20° 
Domani 14°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 20 settembre 2019

Attualità mercoledì 07 settembre 2016 ore 15:00

Noam Chomsky ospite a Castiglioncello

Noam Chomsky

Il celebre linguista e filosofo interverrà nell'ambito del convengno sulla fisica quantistica. A castello Pasquini arriveranno scienziati da tutto il mondo



ROSIGNANO M.MO — Il castello Pasquini ospita da lunedì 12 a venerdì 16 settembre l’ottava edizione del convegno internazionale di fisica DICE2016, che quest’anno è dedicato al rapporto spazio tempo, materia e meccanica quantistica.

Il Comune di Rosignano patrocina questo importante appuntamento, che ospita mediamente cento scienziati ed esponenti di spicco della ricerca fisica mondiale, promosso dal Dipartimento di Fisica “Enrico Fermi” dell’Università di Pisa (i professori Hans-Thomas Elze e Leone Fronzoni portano avanti l’iniziativa da 14 anni, con un team di co-organizzatori internazionali), in collaborazione di molti enti scientifici e sponsor privati.

Quest’anno oltre trenta fisici di prestigiose istituzioni scientifiche europee, statunitensi e di vari paesi del mondo (Cina, Iran, Brasile, Russia, Australia, India, ecc) interverranno nella settimana del workshop, tra i quali il linguista, filosofo e scienziato cognitivo Noam Chomsky (professore di linguistica al Massachusetts Institute of Technology - MIT di Cambridge), attivista e teorico politico, uno degli intellettuali pubblicamente più impegnati della nostra epoca.

Oltre al grande studioso americano effettueranno contributi chiave il fiorentino Gabriele Veneziano (CERN di Ginevra), il più premiato fisico teorico italiano degli ultimi anni, che ha scoperto la teoria delle stringhe e il fisico canadese William George Unruh, collaboratore di Stephen Hawking, cui si deve la scoperta dell’“effetto Unruh”.

Il convegno è un momento di incontro internazionale per fisici e scienziati che si confrontano su aspetti legati alla fisica quantistica, alla cosmologia, ai buchi neri e alle prospettive future di questi argomenti. Inoltre, per favorire la conoscenza pubblica dei temi scientifici, mercoledì 14 settembre alle 21 ci sarà un dibattito pubblico all’Auditorium su La mente e la dinamica delle popolazioni di neuroni. Un filosofo e due fisici discutono di mente e cervello con il filosofo Alfonso Maurizio Iacono (Università di Pisa), i fisici Enrico Prati (Politecnico di Milano) e Giuseppe Vitiello (Università di Salerno).

In questa occasione sarà possibile per i cittadini rivolgere domande agli studiosi su uno dei temi più complessi dell’attualità e oggetto di ricerche scientifiche avanzate.

“Ospitiamo per la quinta volta a Castiglioncello il convegno internazionale di fisica per promuovere la conoscenza scientifica sul nostro territorio, partendo dalla ricerca ma anche favorendo la divulgazione e il dibattito di temi che riguardano la vita delle persone – afferma l’assessore alla cultura Licia Montagnani – Quest’anno siamo molto fieri di avere tra i nostri ospiti numerosi esponenti del mondo scientifico internazionale e un grande intellettuale come Noam Chomsky, che ci onora con la sua presenza”.



Tag

«Rilanciamo il turismo con le donne in vetrina», la proposta del consigliere regionale leghista toscano che indigna

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Lavoro

Attualità