Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:35 METEO:CECINA14°23°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 25 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Joe Biden: «Donald Trump è un dittatore, vuole vendetta»

Attualità mercoledì 22 novembre 2023 ore 10:19

Murales esperimento di arte popolare

Riparbellini chiamati a raccolta. L’artista incontra e ascolta i cittadini per concludere e condividere la creazione dell’opera



RIPARBELLA — Sarà un murale popolare nel senso più ampio del termine. Non solo perché celebrerà la storia di una tradizione, la sagra del cinghiale di Riparbella, e di una comunità ma perché verrà completata ascoltando i racconti, gli aneddoti, i suggerimenti della popolazione.

La grande opera (8 x 2 metri), firmata dall’artista Vincenzo Marano Esposito, è in fase di realizzazione ultimata per circa un terzo della superficie. Ma c’è ancora tanto da fare e moltissimi personaggi, ad oggi sono una quindicina i volti già visibili tra cui i ‘padri fondatori’ della manifestazione e della Pro Loco, da disegnare.

Ed è qui che scatta la chiamata a raccolta rivolta ai riparbellini. L’artista sarà infatti presente sul posto, nell’area della sagra, e al lavoro nelle giornate di venerdì 24, sabato 25 e domenica 26 Novembre, dalla mattina fino a sera. Chiunque potrà offrire il proprio contributo alla creazione, in uno scambio spontaneo tra artista e popolazione che avvicinerà il murale della Sagra ad una sorta di esperimento sociale. Arte condivisa, arte dal basso, arte che racconta tutti.

Il murale diventerà poi la quinta del palco al centro dell’area della sagra, giusto riconoscimento ad una tradizione che dal 1972 ha animato Riparbella coinvolgendo l’intero paese. Anche il titolo è ancora da scegliere ed elaborare e i cittadini potranno portare le proprie idee.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Ok al bilancio 2023. La direzione: "Traguardo che ci identifica come una delle aziende ambientali migliori dal punto di vista economico e finanziario"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Lavoro

Attualità

Politica