QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 11°13° 
Domani 15° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 07 dicembre 2019

Lavoro lunedì 25 novembre 2019 ore 15:43

Aree di crisi, 10 milioni per le imprese

L'assessore comunale Gianfranco Simoncini ha annunciato le novità per il rilancio dell'area di crisi industriale di Livorno e Rosignano



LIVORNO — Incontro oggi in Camera di Commercio a Livorno per presentare le novità legate alla legge 181/89 su gli incentivi per il rilancio dell'area di crisi industriale complessa a Livorno.

Al centro dell'approfondimento di oggi i 10 milioni di euro a favore delle imprese dei comuni di Livorno, Collesalvetti e Rosignano, stanziati con l'Accordo di programma del 2015 e che non avevano trovato utilizzazione per le procedure ed i vincoli pesanti e complicati presenti nella normativa nazionale. “La Regione Toscana ed il Comune di Livorno” ha dichiarato l'assessore al lavoro e sviluppo economico Gianfranco Simoncini, che con il suo intervento ha aperto i lavori in Camera di Commercio “ sono riusciti ad ottenere modifiche alla norma a livello nazionale, che oltre a semplificare le procedure, abbassano al minimo necessario il progetto per presentare la richiesta di finanziamenti e facilitano la possibilità di partecipazione alle piccole e medie imprese anche in forma associata. Ci auguriamo che, con queste modifiche, i 10 milioni possano essere, finalmente, utilizzati dalle imprese per creare occupazione.

Nel contempo, i 10 milioni stanziati dalla Regione sono stati utilizzati ed anche relativamente al milione e 600 mila euro per i protocolli di insediamento da poco disponibili per il territorio del Comune di Livorno, sono state molte richieste di accesso al finanziamento”.



Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Politica

Attualità

Cultura