Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:45 METEO:CECINA21°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Attualità lunedì 24 novembre 2014 ore 19:17

Importante riconoscimento per l'enologo 'umanista'

Giacomo Tachis ha ricevuto la Medaglia col Pegaso d'oro, il più alto riconoscimento della Regione Toscana



FIRENZE — La sua collaborazione con il marchese Piero Antinori ha permesso la creazione di vini di pregio come il Sassicaia, il Tignanello e il Solaia. Oggi è stata la figlia Ilaria a ritirare dall'assessore all'agricoltura della Regione Toscana Gianni Salvadori la Medaglia col Pegaso d'oro per conto del padre Giacomo Tachis. L'enologo, che ha fatto la storia del vino toscano e italiano, oggi 81 enne, non ha potuto partecipare per motivi di salute.

"La Toscana è grata a Tachis per il contributo fondamentale al 'rinascimento' del vino italiano, facendolo diventare il nostro primo ambasciatore nel mondo, per aver così contribuito a valorizzare, dal punto di vista economico e non solo, molti territori della nostra regione - ha detto Salvadori - sono perciò onorato di assegnare, a nome della Regione Toscana, la Medaglia d'Oro con il Pegaso a Giacomo Tachis, come segno di riconoscenza, di amicizia e di stima profonda, mia e di tutti i cittadini di questa regione".

La figlia Ilaria ha raccontato di quel padre "visionario", che venne in Toscana dal Piemonte all'inizio degli anni '60, e seppe intuire le potenzialità che l'avrebbero fatta grande, e ha voluto che fossero i suoi figli, nipotini di Tachis a raccogliere la medaglia, che poi consegneranno personalmente al nonno.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Servizio Video

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta riguarda l'intera regione. L'invito ad osservare specifici comportamenti tra il 19 e il 21 Giugno
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità