Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:30 METEO:CECINA16°21°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 20 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Roma, Giornata Mondiale delle Api: da piazza del Popolo a Villa Pamphilj arrivano gli «spacciatori» di semi di fiori

Cronaca lunedì 17 aprile 2023 ore 14:51

Ruba la borsa e fa spesa con la carta

Le varie transazioni di piccolo importo, effettuate tutte col sistema contactless per non inserire il pin, hanno destato l’attenzione degli esercenti



CECINA — I Carabinieri della Compagnia di Cecina hanno identificato e denunciato in stato di libertà un 56enne ritenuto il responsabile di ricettazione, indebito utilizzo di carte di pagamento e detenzione abusiva di armi.

Secondo la ricostruzione dei militari, l’uomo avrebbe preso un treno in transito nella tratta Grosseto – Pisa a bordo del quale si sarebbe impossessato della borsa con il relativo contenuto appartenente ad una viaggiatrice 29enne di origini straniere. Sceso dal treno, con le carte di pagamento contenute nella borsa, avrebbe effettuato, in un breve lasso di tempo, numerosi acquisti presso diversi esercizi commerciali del cecinese, per complessivi 200 euro circa. Le molteplici transazioni di piccolo importo, effettuate tutte col sistema contactless, che per spese inferiori a 25 euro non richiede l’utilizzo del pin, hanno destato l’attenzione degli esercenti che hanno allertato i Carabinieri. Una delle segnalazioni ha consentito l’immediato intervento dei militari che hanno fermato l’uomo poco distante da un negozio del centro di Cecina e di rinvenire, oltre alla refurtiva sottratta alla viaggiatrice, anche la merce acquistata con la carta di credito.

Accompagnato in caserma per gli approfondimenti del caso, è stato trovato in possesso anche di un proiettile cal. 357 magnum, sottoposto a sequestro.

Il 56enne è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria e la refurtiva restituita alla turista, particolarmente grata per il rapido e felice esito della sua vicenda in quanto, senza i documenti e le carte di credito contenute nella borsa, sarebbe stata impossibilitata, quanto meno a breve termine, a rientrare in patria.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sindaco Neri: "Non possiamo dare il via libera ad un’operazione che prevede sul nostro territorio il raddoppiamento della sottostazione esistente"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità