Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA8°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Attualità martedì 06 dicembre 2022 ore 19:30

Raccolta differenziata, impenna nei piccoli comuni

Foto di repertorio

Il nuovo sistema di raccolta rifiuti premia Guardistallo e Casale Marittimo. Ecco il bilancio relativo ai Comuni della bassa Val di Cecina



CECINA — La Regione Toscana ha reso noti i dati certificati della raccolta differenziata che ha raggiunto quota 64,18%, con un incremento di 2 punti rispetto all’anno precedente. I dati, relativi al 2021, sono verificati da Arrr (Agenzia regionale recupero risorse) e certificati con decreto regionale.

Per quanto riguarda i Comuni della bassa Val di Cecina serviti da Rea, i dati confermano un trend positivo in fatto di raccolta differenziata soprattutto nei Comuno dove sono stati introdotti nuovi sistemi di raccolta. 

Ecco le percentuali Comune per Comune: Bibbona 61,07% (-1,06%), Cecina 47,11% (+0,54%), Rosignano Marittimo 50,32% (-0,75%), Casale Marittimo 83,29% (+45,39%), Castellina Marittima 24,94% (1,24%), Guardistallo 81,15% (+32,14%), Montescudaio 34,79% (+5,48%), Riparbella 74,16% (-0,43%), Santa Luce 28,90% (-0,59%), Orciano 77,98% (+5,31%).

"Guardistallo e Casale Marittimo volano sopra 80% della differenziata e si piazzano tra i primi in Toscana. Grande scelta. Grazie alla partita giocata in doppio con il sindaco Claudia Manzi di Casale i risultati sono arrivati. - ha commentato sui social il sindaco di Guardistallo Sandro Ceccarelli - Ma i veri vincitori sono i cittadini. Maggior rispetto e tutela dell'ambiente, maggiore senso civico, minore spesa. Tutto può essere migliorato, infatti noi di campagna sappiamo che dopo la semina dobbiamo attendere per cogliere i frutti, è proprio così nel 2023 avremo questo, cogliere i frutti economici di quanto seminato prima, nonostante sappiamo tutti che dovremo fare i conti con i rincari energetici. Grazie a tutti, bravi e avanti tutta".

Nei Comuni di Cecina e Rosignano, ricordiamo invece, che durante questo anno sono stati ottimizzati i sistemi di raccolta differenziata e con i dati del prossimo anno sarà possibile evidenziare l'eventuale miglioramento.

Complessivamente, il 2021 rappresenta il primo anno di graduale ritorno alla normalità dopo un 2020 che, anche in tema di produzione di rifiuti urbani, aveva subìto appieno le conseguenze della pandemia e delle chiusure forzate. La produzione di rifiuti urbani è stata pari a 2,20 milioni di tonnellate, in aumento del 2,2% rispetto all’anno precedente, anche se in diminuzione del 3,4% rispetto al 2019. Il dato pro capite è cresciuto di 15 kg/abitante (da 584 a 599 kg/abitante) rispetto al 2020, ma è inferiore di 13 kg/abitante se confrontato ai 613 kg/abitante del 2019.

Diminuisce in modo significativo la parte non differenziata dei rifiuti, sia rispetto al 2020 (circa -27.000) tonnellate, che rispetto al 2019 (-118.000 t corrispondente a -13% in peso), accompagnata da un aumento delle raccolte differenziate del 3% in peso rispetto al 2019, vale a dire +41.000 t e del 5,5% rispetto al 2020.

Il risultato migliore in termini di percentuale della raccolta differenziata è quello raggiunto dall’Ato Toscana Centro, con il 67,91%. Anche l'Ato Toscana Costa si mantiene sopra l’obiettivo del 65% con il suo 67,72%. L’Ato Toscana Sud si attesta al 53,3%, ma è il territorio che segna l’aumento maggiore rispetto al 2020, con +3 punti percentuali. Qui i dati relativi alla Val di Corniala provincia di Livornola provincia di Pisa.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento Provinciale Rifiuti Zero di Livorno ha promosso un incontro pubblico, Rosignano nel Cuore e 5 Stelle annunciano interrogazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Rubina Rovini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità