Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:53 METEO:CECINA22°28°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 28 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, Biles: «Nessun infortunio, giusto dare la priorità al benessere mentale»

Attualità mercoledì 18 luglio 2018 ore 12:30

Prima da record per Raccontandoci

Quasi cinquemila spettatori nell'arco delle tre serate del Festival di letteratura e spettacolo della Costa Etrusca



CECINA — Un grande successo per la prima edizione di #Raccontandoci, il festival di letteratura e spettacolo della Costa Etrusca promosso e sostenuto dal Comune di Cecina ed organizzato dall’associazione culturale Aruspicina con la direzione artistica di ACS Art Center.

Nelle tre notti d’estate di venerdì, sabato e domenica scorsi quasi 5000 persone, fra residenti e turisti, hanno vissuto piazza Guerrazzi, il salotto buono della città per assistere ai dialoghi con i grandi autori della prima serata e agli incontri con il mistero dell’Area 23. 

Grandi ospiti dell’edizione 2018 di #Raccontandoci - che riprende la tradizione del festival aperta nel 2011 con Un parco di autori (e interrotta solo negli ultimi due anni) - sono stati il documentarista Roberto Giacobbo, il criminologo Massimo Picozzi e il maestro Peppe Vessicchio.

"Con #Raccontandoci Cecina torna finalmente ad avere il suo Festival - spiega il sindaco Samuele Lippi -. Il successo oltre le aspettative di quest’anno lo conferma un appuntamento importante dell’estate cecinese. Stiamo già lavorando alle prossime edizioni, puntando sempre ad ampliare la qualità dell’offerta e del dibattito per attrarre un maggior numero di spettatori di tutte le età".

Direttore artistico del Festival da sempre è il curatore e archeologo Alessandro Schiavetti, presidente di ACS Art Center: "Lo strumento del racconto è fondamentale – sottolinea -, soprattutto oggi che siamo costretti da una fretta artificiale ad esprimerci in pochi caratteri, in una foto o addirittura in un like. Dobbiamo imparare di nuovo a narrare le nostre storie ed esperienze, e il modo migliore di cominciare è ascoltare quelle di chi ci sta accanto». Marzio Porri, infine, direttore della comunicazione e patron di Aruspicina, conclude: «Riportare in piazza questo Festival è un sogno che si è avverato. Ringrazio l’Amministrazione Comunale, gli sponsor, tutta la macchina organizzativa e lo staff per averlo reso possibile, e i Cecinesi per aver partecipato così numerosi".

L’ultima serata di #Raccontandoci ha visto anche la premiazione dei vincitori del concorso fotografico #RaccontandoCecina, per mano della giornalista e caposervizio de Il Tirreno Maria Meini: al terzo posto Paola Farini con “Il Cecina”, al secondo Massimiliano Londi con “Immensità”, e al primo Luca Pescucci con “Il Centro”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Confesercenti: "Troppe responsabilità sulle imprese, impossibile intervento su lavoratori se la legge non lo prevede"
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità