QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi -0°4° 
Domani -3°9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
lunedì 17 dicembre 2018

Spettacoli venerdì 10 agosto 2018 ore 10:07

Musica in ricordo di Riccardo Cafarelli

Dal 10 al 12 all’Arena Circolo Forestieri di Marina di Cecina torna il Kafarock, rassegna musicale che raccoglie fondi per l'Ail



CECINA — Torna nel weekend l’undicesima edizione del “Kafarock friends for music”, uno degli appuntamenti musicali più conosciuti ed importanti della costa toscana. Organizzato per la prima volta nel 2008 dagli amici di Riccardo Cafarelli, grande appassionato di musica e batterista, a soli due mesi dalla sua scomparsa. 

“Il nome Kafarock è da sempre strettamente collegato a valori come quelli dell’amicizia e della solidarietà – afferma Barbara Meini – Ogni edizione ha visto la presenza di un nutrito pubblico, tanti appassionati di musica oltre agli amici di Riccardo che hanno contribuito alla raccolta di fondi destinati all’Associazione Italiana per le Leucemie, linfomi e mieloma con i quali in questi dieci anni sono state supportate le attività svolte nel reparto di Ematologia dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Pisana.

Due anni fa si è poi costituita l’omonima associazione onlus che ha tra le sue finalità, appunto, le attività di beneficenza e di pubblica utilità in favore dello studio e della cura di malattie ematologiche, ma anche la promozione della cultura, in particolare la musica”. 

“Come Amministrazione, – sottolinea l’assessore alla cultura Giovanni Salvini – fin dagli inizi del nostro mandato, abbiamo accolto con favore l’iniziativa, i cui punti di forza non sono solo la capacità organizzativa dello staff ma soprattutto quello che definirei lo spirito del kafarock cioè la passione incondizionata per la musica e soprattutto di farla insieme, che supera le diverse preferenze per i generi musicali così come l’eventuale differenza di età tra i musicisti che si alternano sullo stesso palco. Non ci scordiamo poi il fine ultimo dell’evento, la solidarietà attraverso la condivisione di un momento di divertimento sia per chi suona che per chi ascolta”. 

“Nelle ultime edizioni – aggiunge Massimo Gentili, presidente della Commissione Cultura - abbiamo visto la presenza di numerosi gruppi provenienti dalla provincia di Livorno ma non solo. Tra questi sono nati rapporti di amicizia e collaborazioni musicali, alcune delle quali stanno dando frutti importanti. I gruppi eseguono cover e pezzi originali appartenenti a vari generi musicali ed il livello delle band che si esibiscono live al Kafarock è molto alto”. “Dopo l’esperienza positiva dello scorso anno – interviene Enrico Elmi di Radio675 – abbiamo accolto con piacere la proposta di Barbara di proseguire la collaborazione con l’associazione sia con le trasmissioni di anteprima dell’evento in cui sono state protagoniste alcune band sia con la nostra presenza durante le tre serate”. “Un’altra collaborazione importante per la realizzazione di questa undicesima edizione è quella con la scuola di musica Ritmi che, grazie a Lucrezia Franceschi e Matteo D’Ignazi, ci metterà a disposizione i supporti tecnici necessari per la realizzazione delle tre serate. Vorrei quindi invitare tutti a partecipare all’evento – conclude Baraba Meini - ricordando le band che si esibiranno con il seguente programma: venerdì 10 agosto Red441, Mappets, Aridopachi, Cromosauri, Scena Muta, Aenigma; sabato 11 Luca Stanculescu and Volt, Radio ‘80s, Teenage Wasteland, Wicked Desire, The Simmons, Luca Cecchelli’s band, Ultrasoda; domenica 12: Rosy Gorsky, Check Point, Mitogenesi, Death Cell, Fuori Rotta, EffeCi blues trio”. L’ingresso è gratuito, sarà possibile contribuire alla raccolta fondi con un’offerta libera.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Spettacoli

Attualità

Attualità