Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Cultura sabato 05 marzo 2016 ore 14:00

Film in ricordo di Gian Maria Volonté

Una rassegna cinematografica di tre appuntamenti per rendere omaggio al celebre attore italiano del '900



CECINA — Una rassegna cinematografica dedicata alla voce e al volto di Gian Maria Volonté.

L'iniziativa, patrocinata dal Comune e in omaggio al celebre attore italiano del '900, è organizzata dal Centro Studi Commedia all'italiana e prevede tre appuntamenti nel mese di marzo al cinema il Tirreno.

“Abbiamo accolto con soddisfazione – ha dichiarato l’assessore alla cultura Giovanni Salvini – la proposta presentataci dal Centro Studi Commedia all’Italiana nata da un’idea di Marta Quaglierini. L’associazione, di cui fanno parte fra gli altri Federico Lenzi, Paolo Cotza e Massimo Ghirlanda è infatti conosciuta sul nostro territorio per tutta una serie di attività e iniziative che sta svolgendo insieme agli istituti scolastici della Provincia di Livorno ed ha come scopo la promozione della cultura cinematografica e la valorizzazione del genere “commedia all’italiana”.

“Il filo conduttore di questa rassegna è quello storico – ha dichiarato il presidente del Centro Studi Massimo Ghirlanda- infatti l'idea è quella di proiettare film narranti momenti della storia italiana. Oltre alla memoria quella che vuol essere stimolata è una riflessione sull'attualità di certe tematiche. Gian Maria Volonté, è senza dubbio uno dei più grandi attori italiani del ’900, è colui che ha vissuto l’arte e l’impegno politico come un tutto unico. Dato che un'iniziativa si definisce culturale non solo per ciò che nel suo ambito viene presentato, ma anche per come viene proposto – ha proseguito Ghirlanda - si può affermare che un obiettivo da noi perseguito è quello di far sentire il pubblico non semplice spettatore, ma parte integrante della manifestazione. Sulla base di questa concezione la nostra iniziativa ha le seguenti caratteristiche: l’ingresso è gratuito, ogni film prevede un’introduzione curata da uno dei soci del Centro, il luogo individuato non deve avere barriere architettoniche, i film hanno i sottotitoli per i non udenti, gli spettatori possono inviarci commenti e richieste alla nostra mail”.

I film in calendario verranno proiettati tutti i lunedì nella sala del Cinema il Tirreno, a partire dalle 21,30.

Questi i titoli: il 7 marzo Sacco e Vanzetti di Giuliano Montaldo introdurrà Federico Lenzi; il 14 marzo sarà la volta di Porte aperte di Gianni Amelio con introduzione di Paolo Cotza; infine il 21 marzo Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospetto di Elio Petri con introduzione di Massimo Ghirlanda.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 1.476 su 12.562 tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità