Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:13 METEO:CECINA21°26°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
giovedì 24 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Miami, il video del crollo del palazzo di dodici piani

Attualità lunedì 25 aprile 2016 ore 08:00

Cecina e Rosignano festeggiano il 25 Aprile

Ecco le celebrazioni istituzionali e non organizzate dai Comuni in occasione della Festa della Liberazione



CECINA — Al via anche a Cecina e Rosignano i festeggiamenti in occasione del 25 Aprile, settantunesimo anniversario della Liberazione.

A Cecina, l’amministrazione comunale in collaborazione con le associazioni combattentistiche e d’Arma e l’Anpi, ha organizzato una serie di appuntamenti.

La giornata inizierà alle 9 alla chiesa del Duomo con la messa in suffragio dei Caduti a cui parteciperanno le autorità cittadine. A seguire, intorno alle 10, un corteo si dipanerà per le vie cittadine e si concluderà davanti al Monumento ai Caduti di piazza della Stazione, dove sarà deposta una corona d’alloro. Qui, si svolgerà il momento ufficiale della commemorazione davanti alle autorità, con il breve saluto del presidente del consiglio comunale Luigi Valori, dell’onorevole Silvia Velo sottosegretario di Stato e del sindaco Samuele Lippi. Saranno presenti i rappresentanti delle Forze dell’Ordine, dell’Associazione Nazionale Combattenti e Reduci e dell’Associazione Partigiani d’Italia sezione di Cecina. A sottolineare il momento le note della Filarmonica Mascagni. A seguire una visita alla stazione ferroviaria – con sosta davanti all’affresco murale “Il treno testimone delle vicende umane” opera del Maestro Daniel Schinasi, omaggio alla Shoah e alla riconciliazione delle religioni e dei popoli. Interverrà l’assessore alla cultura Giovanni Salvini.

Una corona di alloro sarà deposta alle 10,45 anche in via Leonardo da Vinci, presso la lapide in ricordo di Ilio Barontini, partigiano, nato a Cecina, perseguitato dal regime fascista con arresti, denunce e aggressioni. Interverrà il presidente dell’Anpi di Cecina.

Alle 11,15 appuntamento a San Pietro in Palazzi in piazza Martiri Belfiore per l’apposizione di una corona al cippo dedicato ai caduti di tutte le guerre e inaugurato l’anno scorso in occasione del 25 aprile. Previsto un saluto del sindaco Lippi e dell’ex deportato Mauro Betti, presidente dell’associazione Combattenti e Reduci.

Infine alle 12 Valori, in rappresentanza dell’amministrazione comunale e della comunità di Cecina parteciperà a Guardistallo in località la Bucaccia, alla commemorazione in ricordo dell’eccidio in cui rimasero vittime alcuni cittadini cecinesi.

A Rosignano, il primo appuntamento della mattina si terrà nel capoluogo e, nell'occasione, alle 9,30 in via Cesare Battisti 1 sarà inaugurata dal Mutuo Soccorso Rosignanese una lapide in memoria degli attivisti.

A seguire in piazza Carducci alle 10, prenderà avvio la celebrazione della Liberazione con l’intervento delle autorità e la deposizione di una corona di alloro al Monumento ai Caduti.

Il secondo appuntamento si terrà alle 11,30 a Rosignano Solvay in piazza Risorgimento o - in caso di pioggia - nell’auditorium di piazza del Mercato. La celebrazione sarà accompagnata dall’esibizione musicale del Gruppo Filarmonico Solvay e del Coro Partigiano, con interventi del vicesindaco Daniele Donati, del presidente dell’Anpi locale Francesco Giuntini e della Referente della commissione pari opportunità Claudia Verdiani. A seguire verrà deposta una corona di alloro presso il Monumento ai Caduti di Tutte le Guerre in Piazza Risorgimento.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Da Cecina e San Vincenzo tantissimi messaggi di cordoglio dopo essersi diffusa la notizia della morte di Flavia Tenerelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità