Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:50 METEO:CECINA22°26°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 18 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Eitan Biran, parla il nonno paterno: «Un giorno mi dirà 'hai fatto tutto il possibile per salvarmi'»

Politica domenica 01 agosto 2021 ore 07:00

Chiesta più sicurezza, "non c'è tempo da perdere"

Mirta Merli

Fratelli d'Italia ha presentato un'interpellanza per chiedere quali azioni verranno attuate per evitare il ripetersi dei disordini



CECINA — Presentata un'interpellanza, che porta la firma della coordinatrice comunale di Fratelli d'Italia Mirta Merli, per fissare una lente sulle aggressioni che si stanno ripetendo nella pineta di Marina di Cecina.

"Mi riferisco alle aggressioni fisiche e verbali che siamo costretti a subire nel tratto della pineta a Marina di Cecina. - ha sottolineato in una nota - Si sta riscontrando un silenzio tombale quanto assordante delle altre forze politiche, come se questo problema di ordine pubblico e sicurezza non esistesse. Non c’è più tempo da perdere, ed aspettare che ci siano ancora ragazzi malmenati, o ragazze aggredite verbalmente. Bisogna intervenire subito". 

Nell'interpellanza si chiede quali provvedimenti verranno presi per scongiurare il ripetersi di questi episodi.

Il Comune, intanto, starebbe lavorando a un programma di vigilanza privata per tenere sotto controllo la zona. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
In provincia di Livorno nelle ultime 24 ore i casi sono 50, 38 dei quali tutti riconducibili al capoluogo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

CORONAVIRUS

Politica