Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:17 METEO:CECINA13°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 10 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Principe Filippo, colpi a salve di cannone in tutto il Regno Unito

Attualità martedì 17 luglio 2018 ore 09:38

Abusivismo, Lippi scrive al prefetto

Per contrastare il commercio abusivo sulle spiagge servono rinforzi e il sindaco punta anche ai finanziamenti disposti dal ministro Salvini



CECINA — Un impegno congiunto e sinergico della Polizia Municipale con le Forze di Polizia presenti sul territorio per combattere l’abusivismo commerciale durante l’estate. E’ la richiesta che il sindaco Samuele Lippi ha fatto al Prefetto di Livorno in una lettera inviatagli pochi giorni fa. 

“Sono certo – scrive il primo cittadino – che adeguati periodici controlli interforze porterebbero a risultati di sicuro effetto contribuendo ad un abbassamento del livello di allarme sociale che il fenomeno alimenta e, in definitiva, ad una drastica riduzione della presenza degli abusivi”.

“Le capacità di personale che la Polizia Municipale può dedicare a questo compito – si legge ancora nella lettera – anche a fronte dell’aumento esponenziale richiestole durante la stagione estiva, fanno sì che tali interventi, svolti sino ad oggi essenzialmente in autonomia, pongano dei seri problemi di sicurezza per gli agenti chiamati ad intervenire ma anche di incolumità delle persone che ne possono essere volontariamente coinvolte e di ordine pubblico, date le condizioni di promiscuità ed affollamento, ad esempio, delle spiagge e del sempre possibile evolversi in forme non pacifiche degli interventi posti in essere”.

In quest’ottica, il Comune di Cecina sta anche lavorando per presentare in settimana al Ministero dell’Interno un progetto di contrasto all’abusivismo: una circolare del Ministro Salvini prevede - per i Comuni con determinati requisiti tra i quali aver meno di 50mila abitanti e oltre 500mila presenze turistiche in un anno - finanziamenti per un massimo di 50mila euro.

“Siamo tra i primi Comuni ad aver attivato il monitoraggio del fenomeno dell’abusivismo con un drone. Una lotta che portiamo avanti da sempre – conclude il sindaco Lippi -, di contrasto soprattutto alle merci contraffatte. Da tempo però ormai occorrono pattugliamenti interforze sempre più frequenti ed incisivi”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per i due giovani a bordo, di Venturina e Cecina, sono scattate anche le multe per il mancato rispetto delle norme anti-Covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Sport

Cronaca