Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:59 METEO:CECINA15°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 14 aprile 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, le notti violente all'Arco della Pace

Cronaca venerdì 13 luglio 2018 ore 15:20

La guerra ai cigolati continua, secondo sequestro

I carrelli elettrici oggi utilizzati per vendere i gelati in spiaggia, oltre che fastidiosi, sono illegali. La municipale ne ha bloccato un altro



BIBBONA — Sequestrato il secondo carrello elettrico utilizzato per la vendita dei gelati in spiaggia: "La pattuglia degli uomini della polizia municipale diretti dal Comandante Maurizio Zianni, ieri pomeriggio (giovedì 12) intorno alle 14, - raccontano dal comando - ha intercettato a sud dello stabilimento balneare Jolly Beach il carretto, un vero e proprio trattore, cingolato, abusivo in quanto sul demanio marittimo del Comune di Bibbona è vietata la vendita con carretti e simili ed in particolare con cingolati. Un’attività che ha portato la Polizia Municipale a prendere i dovuti provvedimenti, dopo il sequestro della scorsa settimana".

Nel pomeriggio di ieri, dunque, anche il secondo mezzo è stato sottoposto a sequestro e trasportato nel deposito della Polizia Municipale, in continuità con l’operazione di controllo e monitoraggio delle spiagge “del nostro arenile, con la quale l’Amministrazione comunale – sottolinea il Sindaco, Massimo Fedeli – intende fare chiarezza in merito alle attività che si svolgono su di esso per evitare fenomeni di abusivismo e di illegalità”.

Il sequestro di ieri pomeriggio non è stato l’unico, infatti, portato avanti dagli uomini della Polizia municipale: un carrello meccanico, privo di parti elettriche, utilizzato per la vendita di capi d’abbigliamento, veri e propri mercatini ambulanti, è stato condotto nel deposito comunale in quanto privo delle necessarie autorizzazioni dell’Amministrazione comunale.

L’attività di monitoraggio e controllo dei Vigili Urbani si intensifica nei periodi estivi e, nonostante le chiare carenze di organico necessario a coprire l’intero intero territorio, il corpo della Polizia Municipale riesce ad ogni modo a garantire e soddisfare la richiesta di sicurezza avanzata dai tanti turisti e residenti che affollano le spiagge e non solo.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una segnalazione ha fatto intervenire la Polizia Municipale che ha sorpreso l'uomo con le buste della spesa. E' scattata la denuncia
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Politica

Attualità