Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:10 METEO:CECINA12°17°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
sabato 01 aprile 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il Papa visita i bimbi del reparto di oncologia del Gemelli e battezza un neonato

Attualità martedì 27 dicembre 2022 ore 09:27

La Costa degli Etruschi sempre più green

Con l’approvazione della convenzione va avanti il piano Green Communities nell’ambito del Pnrr che riguarda i 15 Comuni della Costa degli Etruschi



CASTAGNETO CARDUCCI — La Giunta Comunale di Castagneto Carducci, in qualità di Comune capofila dell'Ambito Costa degli Etruschi, ha approvato la Convenzione con il Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie - Nucleo PNRR Stato - Regioni.

L’Ambito Costa degli Etruschi ha ottenuto un finanziamento pari a 4 milioni 300mila euro per l'attuazione di interventi finanziati nell'ambito del PNRR da realizzare entro il 2026.

Gli interventi previsti che riguardano nel complesso i territori dei 15 Comuni facenti parte dell'Ambito sono i seguenti: 135mila euro per lo studio di fattibilità tecnico-economica per la valorizzazione del patrimonio agroforestale; 90mila euro per lo studio di fattibilità tecnico-economica di un sistema di micro-invasi per la raccolta di acqua meteorica; 150mila euro per l’installazione di generatori fotovoltaici su invasi - modello prototipale; 330mila euro per la realizzazione di percorsi ecosostenibili; 165mila euro per la Certificazione del marchio prodotti e servizi Costa degli Etruschi e marketing territoriale; 130mila euro per l’installazione di generatore fotovoltaico su copertura di edificio confiscato da destinare ad attività sociali della Comunità; 200mila euro per lo studio per identificazione di edifici pubblici per installazione di generatori fotovoltaici; 1 milione di euro per l’installazione generatori foto-voltaci su edifici pubblici individuati; 400mila euro per la realizzazione di rete di monitoraggio energetico ed ambientale; 350mila euro per gli interventi di relamping su edifici pubblici e rete viari; 150mila euro per lo studio per il recupero di sottoprodotti della filiera vinicola e olearia per la riduzione degli scarti di produzione e l'innovazione di prodotto; 120mila euro per lo studio e redazione linee guida per la gestione della posidonia spiaggiata sui litorali; 180mila euro per studi e progettazioni complementari al PUMS di area vasta per la rete intermodale di Ambito; 100mila euro per la progettazione del tratto Bibbona-Cecina della Ciclovia Tirrenica; 350mila per la realizzazione di infrastrutture di ricarica a supporto di collegamenti delle aree deboli con mezzi elettrici; 450mila euro per studio e applicazione di tecnologie avanzate per la creazione di un modello di azienda agricola sostenibile che coniuga tradizione e innovazione.

La convenzione che di fatto da inizio a tutte le procedure previste dal PNRR è stata trasmessa alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento per gli Affari Regionali e le Autonomie - Nucleo PNRR.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le pattuglie intervenute, affiancate dall’unità cinofila della Polizia Municipale, hanno permesso di recuperare i resti di un bivacco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità