Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:05 METEO:CECINA17°25°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Cronaca sabato 13 settembre 2014 ore 11:20

​Ruba 900 euro di vestiti, denunciata

Furto in un negozio d’abbigliamento a Castellina Marittima. Nei guai una 33enne di Ponsacco, la complice non è stata ancora identificata



CASTELLINA MARITTIMA — Si sono provate i vestiti nei camerini, hanno rimosso le targhette antitaccheggio e se ne sono andate dal negozio con la refurtiva piegata nelle borse. Così due donne, una di 33 anni residente a Ponsacco, hanno messo a segno il colpo al Malandrone Moda di Castellina Marittima, portandosi a casa capi da abbigliamento per un valore totale di 900 euro.

Il furto, accaduto il 4 luglio scorso, fu immediatamente denunciato dal proprietario del negozio al Comando dei carabinieri di Riparbella, che avviarono subito le indagini. Due mesi di attività giudiziaria hanno portato poi nei giorni scorsi all’identificazione di una delle due donne, una straniera di 33 anni residente a Ponsacco, che è stata denunciata in stato di libertà alla competente Autorità Giudiziaria di Livorno, per furto aggravato in concorso con persona rimasta ad oggi ancora sconosciuta.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
I nuovi casi positivi al Covid-19 accertati in Toscana nelle ultime 24 ore sono 1.476 su 12.562 tamponi effettuati
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità