Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:58 METEO:CECINA23°29°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
mercoledì 24 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione
Autobomba a Mosca: in un video si vede un uomo che piazza l'ordigno sotto l'auto, poi l'esplosione

Attualità venerdì 10 luglio 2015 ore 22:13

Smith, solidarietà a chi salvò i minatori cileni

Il sindaco Buselli scrive all'ambasciatore del Cile in Italia: a Saline è stata costruita la grande punta che riuscì ad aprirsi un varco tra le rocce



VOLTERRA — "Un gesto di solidarietà e riconoscenza nei confronti dei lavoratori della Smith, azienda leader nel settore delle trivellazioni petrolifere, che adesso, nella propria sede italiana, si trova in grossa difficoltà". E’ quanto chiede il sindaco di Volterra Marco Buselli in una lettera inviata all'ambasciatore della Repubblica del Cile in Italia

Dopo aver invitato l’ambasciatore a visitare la città e aver illustrato la situazione che coinvolge i lavoratori dello stabilimento di Saline che rischiano il posto, il primo cittadino ricorda che "nella fabbrica situata a Saline di Volterra, vanto mondiale, è stata costruita la 'grande punta' che riuscì ad aprirsi un varco tra le rocce, per salvare i 33 minatori cileni rimasti intrappolati nell’agosto 2010 all'interno della miniera di San Josè". "Schlumberger adesso - prosegue il primo cittadino - sarà chiamata a verificare dal Ministero se possono esserci altre opportunità, per reimpiegare le unità lavorative che resteranno fuori dalla riorganizzazione".

"Saremmo onorati - scrive Buselli - se potesse esserci un riconoscimento ufficiale a questi lavoratori, dalle competenze e dalla professionalità altissima, da parte della Repubblica del Cile, in modo da sostenere la loro causa".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno