QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
CECINA
Oggi 16°26° 
Domani 15°25° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
martedì 22 ottobre 2019

Attualità mercoledì 01 luglio 2015 ore 11:20

Un progetto sulla nuova geotermia al vaglio

Foto di Sintecnica

La società di ingegneria Sintecnica è capofila di 'Semia Zero' per la progettazione di impianti geotermici a impatto quasi zero



CECINA — Il progetto “Semia Zero” di Sintecnica ha ottenuto il primo ok da parte della Regione Toscana ed è stato ammesso alla fase di valutazione tecnica nell’ottica del bando FAR FAS 2014.

Semia è la dea della terra. E dalla divinità della mitologia etrusca prende ispirazione “Semia zero”, un progetto che vede la società di ingegneria Sintecnica capofila di un nutrito gruppo di partners, in particolare legati alle università toscane.

Il progetto è rivolto alla progettazione di impianti geotermici environmental-friendly modulari e site-specific di scala medio-piccola ad emissioni zero, con recupero fluidi tramite reiniezione totale sia delle fase liquida che degli incondensabili (fase di prospezione e fase di esercizio) dedicati alla produzione integrata di energia elettrica e di calore al fine di favorire un approccio legato alla valorizzazione della risorsa geotermica.

"In altre parole - come spigano da Sintecnica - una nuova forma di geotermia, a impatto quasi zero e in grado di rispettare maggiormente l’ambiente". 

In questi giorni il progetto “Semia zero” ha fatto un notevole passo in avanti: la Regione Toscana, che ha previsto con il bando FAR FAS 2014 finanziamenti per 50 milioni di euro per progetti di ricerca in materia di nuove tecnologie del settore energetico e di altri settori connessi, ha comunicato a Sintecnica che il progetto ha superato la prima fase di istruttoria di ammissibilità e passerà, adesso, alla fase di valutazione tecnica.

Adesso Sintecnica, insieme a Università di Pisa, Geothermal Energy Consulting, università di Firenze e Università di Siena, confida che “Semia zero” possa superare anche il secondo passaggio per avviare un progetto in grado di proporre una nuova forma di geotermia. 



Tag

Maltempo sul Nord-Ovest: strade allagate e città in tilt

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Politica