Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:CECINA8°  QuiNews.net
Qui News cecina, Cronaca, Sport, Notizie Locali cecina
venerdì 27 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il porno di Houellebecq

Lavoro mercoledì 07 dicembre 2022 ore 17:50

Toscana Aeroporti Handling, un tavolo in Regione

personale aeroportuale
Foto d'archivio

A pochi giorni dall'accordo sulla cessione di ramo d'azienda, si è tenuto un incontro fra sindacati e parti datoriali a tutela dell'occupazione



FIRENZE — Il primo Dicembre scorso l'accordo sulla cessione di Toscana Aeroporti Handling ad Alisud, oggi il tavolo in Regione che ha messo a confronto sindacati e parti datoriali con gli amministratori delegati di Toscana Aeroporti Roberto Naldi e di Alisud Paolo Zincone. La convocazione era partita dall'assessora regionale al lavoro Alessandra Nardini, a seguito della richiesta delle organizzazioni sindacali Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti Uil, Ugl trasporti e Usb trasporto aereo.

Toscana Aeroporti ha confermato la propria necessità di cedere il ramo d’azienda handling, ricordando di aver ricevuto una proposta vincolante di acquisto di Toscana Aeroporti Handling Srl da parte di Alisud Spa, che il Cda ha valutato positivamente e approvato appunto pochi giorni fa.

Toscana Aeroporti Spa ha illustrato durante il tavolo di confronto alcuni elementi che ha indicato come presupposti alla vendita, e Alisud Spa ha presentato il proprio profilo aziendale e le prospettive di sviluppo per i siti di Firenze e Pisa.

Le organizzazioni sindacali hanno riconfermato la propria contrarietà̀ alla vendita di Tah, chiedendo alla Regione Toscana l’avvio di un confronto in sede istituzionale sulla certezza del mantenimento dei livelli occupazionali e le garanzie normative e retributive per le lavoratrici e i lavoratori. Hanno quindi chiesto di definire un Protocollo sullo sviluppo e la salvaguardia dell’occupazione.

"L’assessora Nardini ha accolto la loro proposta - recita una nota - confermando la disponibilità della Regione a farsi garante degli impegni che saranno contenuti nel protocollo ritenendo la salvaguardia occupazionale, delle condizioni di lavoro e della retribuzione assolutamente prioritaria. Regione, sindacati e aziende torneranno ad incontrarsi nei prossimi giorni per definire i contenuti del Protocollo ed i relativi impegni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Coordinamento Provinciale Rifiuti Zero di Livorno ha promosso un incontro pubblico, Rosignano nel Cuore e 5 Stelle annunciano interrogazione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Rubina Rovini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità